Questo sito contribuisce alla audience di

Come elaborare un carburatore dell' orto di una moto

Vi spiegherò come elaborare un carburatore dell' orto di una moto anche se ormai siamo nella fase degli iniettori, elaborare un carburatore per gli appassionati moto è sempre un divertimento.
“Carburatori dell’orto 19 e 21 (serie phbg): l’elaborazione di questi 2 carburatori è abbastanza simile, essendo entrambi della serie phbg. Bisogna rendere conico il venturi: La conicità varia da 1,3 a 2° ma in genere non si scende mai sotto 1,45° col 19 mentre col 21 si fa praticamente sempre 2°. Questo aumento della conicità migliore i bassi regimi, ma a sfavore degli alti, infatti non tutti i preparatori lo fanno.

Questa operazione si può fare anke a mano con una fresa ma vi consiglio di usare il tornio, ma attenzione che siccome non ha il venturi centrato dovrete fare una piastra di centraggio. Altro problema della serie phbg sta nel fatto di avere il condotto non allineato col venturi. Per ovviare a questo problema ci sono varie soluzioni.

Quella che consiglio io è si abbastanza complicata ma da anke ottimi risultati. Si tratta di prendere un tromboncino (una boccola, un tubetto) solitamente in alluminio, e tornirlo a 23,8mm. Poi asportando materiale dalla parte anteriore gli dovete creare un alloggiamento. Qui sarà posto in modo da creare un allineamento tra il condotto e il venturi e incollato con colla epossidica. Alla fine realizzate i fori freni aria in corrispondenza di quelli sul carburatore.

Alla fine sarà tutto da lucidare a specchio come spiegherò in seguito. Normalmente si montano anche sui trapanini usati per preparare i cilindri. Altra operazione utile è la riprofilitura dei condotti dell’aria…
Elaborare un carburatore è un lavoro da esperti o da officina moto...mi raccomando non lanciatevi se non lo siete
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi