NovitĂ  auto 2017: da Ambrosi Auto trovi le novitĂ  Volvo e Land Rover

Presso la concessionaria Ambrosi Auto puoi trovare tutte novitĂ  auto 2017 firmate Volvo e Land Rover. Scopri tutti i dettagli su PitstopAdvisor (FOTO).

Curioso di sapere quali sono le novità auto 2017? La concessionaria Ambrosi Auto si appresta a vivere un 2017 a tutto gas con il lancio dei nuovi modelli Volvo e Land Rover. Già da Marzo 2017 presso Ambrosi Auto potrai trovare la nuovissima Volvo V90 Cross Country e l’attesissima quinta generazione di Land Rover Discovery.

La Casa svedese ha deciso di puntare forte sulla “Station-Wagon dimensione avventura” dove capacità di carico, eleganza e sportività si coniugano alla perfezione nell’evoluzione Cross Country della già apprezzatissima V90.

NovitĂ  auto 2017 da Ambrosi Auto - Volvo V90 Cross Country

Volvo V90 Cross Country

Il brand Britannico dal canto suo ha deciso di dare continuitĂ  a uno dei suoi modelli storici con Discovery 5.

NovitĂ  auto 2017 da Ambrosi Auto - Discovery 5

Land Rover Discovery 5

Un concentrato di potenza, design e “cattiveria su strada”. Una vettura dotata di soluzioni ingegnose e innovative pensate per affrontare al meglio le avventure piĂą estreme, così come le esigenze di tutti i giorni. Ma non è tutto… << CONTINUA A LEGGERE >>

Nuova Suzuki Ignis: ecco la prova di Andrea – Test Drive

Tester per un giorno a bordo della nuova Suzuki Ignis è Andrea Pezzano, che si cala nei panni di giornalista automotive e analizza pregi e difetti della nuova Suzuki Ignis.

Con Suzuki Ignis la Casa automobilistica giapponese, da vita ad un nuovo capitolo lanciando il primo crossover suv ibrido quattro per quattro. L’auto presenta subito delle piacevoli novitĂ  nel design, nella scelta dei colori e nell’abbondante tecnologia presente davvero in ogni punto dell’abitacolo… << CONTINUA A LEGGERE >>

Nuova Suzuki Ignis: ecco la prova di Andrea - Test Drive

Auto preferita dalle donne: ecco quali sono i criteri per la scelta della macchina giusta

Qual è l’ auto preferita dalle donne? Scopri su PitstopAdvisor quali sono i criteri di scelta delle ragazze per l’acquisto della macchina giusta.

Qual è l’ auto preferita dalle donne? Stando ad alcune recenti ricerche le donne sono sempre più esigenti quando devono scegliere quale auto acquistare. Il gentil sesso non solo influenza le decisioni degli uomini, ma ha le idee molto chiare su come dev’essere la macchina da comprare. Scopri su PitstopAdvisor quali sono questi precisi criteri di scelta… << CONTINUA A LEGGERE >>

Auto preferita dalle donne: ecco quali sono i criteri per la scelta della macchina giusta

Vendite auto Europa 2016: crescita del +6,5% rispetto al 2015

Le vendite auto Europa 2016 chiudono con un +6,5% rispetto al 2015. Ottimo risultato anche per FCA che chiude l’anno con un +14,1%. Tutti i dettagli su PitstopAdvisor.

Oggi su PitstopAdvisor parliamo delle vendite auto Europa 2016. Stando ai dati Acea, il mercato europeo delle auto a Dicembre 2016 ha registrato una crescita del +3% rispetto a Dicembre 2015, con 1.143.653 unitĂ  vendute.

Le nuove immatricolazioni in Europa durante il 2016 sono cresciute per il 3° anno consecutivo del 6,5% rispetto al 2015, con un totale di 15.131.719 unitĂ  vendute nell’UE piĂą EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).

Nel 2016 sono cresciute le immatricolazioni auto in Italia (+15,8%), Spagna (+10,9%) Francia (+5,1%), Germania (+4,5%) e Regno Unito (+2,3%).

I risultati migliori del mercato li registra FCA che, nell’Europa dei 28 più le nazioni aderenti all’EFTA, ha aumentato le vendite del 14,1% (rispetto al +6,5% ottenuto dal mercato) con 977.594 immatricolazioni in tutto il 2016… << CONTINUA A LEGGERE >>

Vendite auto Europa 2016: crescita del +6,5% rispetto al 2015

Calze da neve omologate e catene in tessuto: cosa sono, vantaggi e svantaggi

Cosa sono le calze da neve omologate e le catene in tessuto? Scopri su PitstopAdvisor quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle calze da neve per auto.

Le calze da neve omologate e catene in tessuto, sono dei dispositivi supplementari di aderenza realizzati solitamente con materiali non metallici e perfetti per l’uso occasionale. Inventate da Autosock nel 1996, le calze da neve omologate ad oggi sono da ritenersi equivalenti alle classiche catene da neve. La differenza però, rispetto a queste ultime, è che sono poco ingombranti, pratiche, riducono l’emissione di CO2 e sono molto più facili da trasportare e montare. Le calze da neve, presentano però alcuni svantaggi. Scopri quali sono su PitstopAdvisor… << CONTINUA A LEGGERE >>

Calze da neve omologate e catene in tessuto: cosa sono, vantaggi e svantaggi

Ghiaccio nero per strada: cos’è, come guidare e come comportarsi in auto?

 

Cos’è il ghiaccio nero? Come guidare e come comportarsi in auto in caso di ghiaccio nero per strada? Scopri i consigli per la tua sicurezza su PitstopAdvisor.

Cos’è il ghiaccio nero per strada ? Si chiama così quel sottile strato di ghiaccio che non si vede, che comprare su strade, marciapiedi e vialetti e che fa apparire l’asfalto nero appunto, anche se in realtĂ  è scivolosissimo e molto pericoloso. Il ghiaccio nero per strada è molto pericoloso proprio perchĂ© è invisibile ed è difficile notarlo prima, perchĂ© assomiglia al resto dell’asfalto. Ecco perchĂ© PitstopAdvisor in questa guida ti darĂ  alcuni consigli fondamentali per la tua sicurezza, ti dirĂ  come guidare e come comportarti in auto in caso di ghiaccio nero per strada… << CONTINUA A LEGGERE >>

Ghiaccio nero per strada: cos’è, come guidare e come comportarsi in auto?

Musica alta in auto: se il volume della radio è troppo alto rischi una multa!

Tenere la musica alta in auto è reato: con un volume della radio eccessivamente alto si rischiano multe fino a 168€. Scopri tutti i dettagli su PitstopAdvisor.

Ami ascoltare la musica alta in auto? Fai attenzione al volume “a palla” perché, se esageri, rischi una multa fino a 168€! Devi sapere infatti che c’è una precisa normativa in merito al volume massimo consentito in macchina. Il guidatore deve essere in grado di sentire i rumori esterni all’abitacolo. Clacson, sirene delle ambulanze o delle forze dell’ordine, rumori provocati da eventuali incidenti stradali o fischietto del poliziotto che intima l’arresto etc. Sentire bene tali rumori è fondamentale anche per evitare distrazioni e guidare in sicurezza. Tutti i dettagli su PitstopAdvisor… << CONTINUA A LEGGERE >>

Musica alta in auto: se il volume è troppo alto rischi una multa!

Prezzi autostrade 2017: aumento dei pedaggi autostradali fino al +7,88%

I costi dei pedaggi aumentano del +7,88% sulla BreBeMi e del +4,60% sulla Torino - Milano. Scopri su PitstopAdvisor tutti gli altri prezzi autostrade 2017.

Probabilmente ve ne sarete giĂ  resi conto tornando a casa dopo le festivitĂ  natalizie: i prezzi autostrade 2017 sono aumentati. Ebbene sì, anche quest’anno gli italiani devono fare i conti con pedaggi autostradali piĂą cari. Un decreto ministeriale ha infatti stabilito il nuovo tariffario per le autostrade d’Italia. Il rincaro in media è dello 0,77%: sulla Bre.Be.Mi i prezzi salgono del +7,88%, sulla Torino – Milano aumentano del +4,60%, mentre in altre tratte come l’Autostrada dei Fiori, quella del Brennero e la Napoli-Salerno, i prezzi restano invariati. Ma vediamo nel dettaglio su PitstopAdvisor quali sono le tratte coinvolte nell’aumento di prezzi… << CONTINUA A LEGGERE >>

Prezzi autostrade 2017: aumento dei pedaggi autostradali fino al +7,88%

Auto aziendali: guida all’acquisto di company car e flotte per le aziende

Sei auto aziendali a confronto. Sei modelli di company car, perfette per le flotte aziendali, provate per voi dalla redazione di Safe-Drive. Ecco tutte le opinioni su PitstopAdvisor.

A cura della redazione di Safe-Drive

Foto Chiara Pertile

Il 2016 è stato un anno record per le auto aziendali. PiĂą di uno su cinque veicoli venduti, infatti, finito nei garage di aziende, imprese, professionisti, artigiani è stato acquisito con la formula del noleggio a breve, medio o lungo termine. Il totale ha sfiorato le 350.000 targhe, un livello mai raggiunto prima, anche negli anni delle “vacche grasse”, quando il mercato Italia delle quattro ruote valeva 2,5 milioni di immatricolazioni. A dare una bella spinta, quasi certamente, è stato il cosiddetto “super ammortamento” fissato al 140 per cento, il bonus fiscale deciso dal governo. A frenare è ancora il regime dell’Iva diverso da quello previsto dalla direttiva 2006/112 varata dall’Europa Unita dieci anni fa, che limita al 40 per cento la detrazione dell’Iva sui veicoli non considerati strumentali, cioè non utilizzati per produrre reddito, mentre in numerosi altri paesi europei è al 100 per cento.

Auto aziendali: guida all’acquisto di company car e flotte per le aziende

Un boom di queste dimensioni ha stimolato la filiera dei noleggiatori a sviluppare proposte interessanti e le case produttrici a confezionare allestimenti dedicati.

Per esempio la sostituzione programmata delle gomme invernali, ricorrendo agli ultimi prodotti Hankook che utilizzano mescole capaci di assicurare il grip totale quando le temperature si avvicinano o vanno sotto lo zero. Nelle formule business, infatti, rivestono una particolare importanza le personalizzazioni progettate attingendo anche ai componenti commercializzati in Italia dal Gruppo Rhiag. O le soluzioni studiate per bruciare i carburanti fino all’ultimo milligrammo e azzerare quasi del tutto le emissioni nocive proposte dal Gruppo Bosch sui motori diesel. O ancora personalizzare il look di una vettura equipaggiandola con le ruote in lega di Alcar.

Perché, come è facile intuire, le auto aziendali (o company car ) sono importanti per la soddisfazione della forza lavoro.

E una impresa attraverso il fleet manager può giocare la carta delle auto aziendali per motivare o fidelizzare i dipendenti più capaci.

Una Kia Optima Sportwagon è un’arma mica da ridere per ingolosire un quadro amante della sicurezza progettata com’è per azzerare (o quasi) il rischio di incidenti. Se, invece, il collaboratore in questione ha un’anima green si può scegliere per lui la Ds5 a gasolio che abbatte le emissioni di Nox con l’urea. Un abile venditore, arrivato al terzo figlio, non saprà opporsi alla tentazione di possedere una Citroen C4 Grand Picasso mentre per la dirigente appena promossa che ama sciare la soluzione può essere una Jeep Renegade. Se un neolaureato single difficilmente resisterà al fascino di un’Audi A3 Sportback diesel da 150 cv, tanto meno un giovane papà, travolto dall’irruzione improvvisa nella sua vita di pannolini, seggiolini, carrozzine e con il nuovo bilancio familiare da quadrare, rinuncerà a una Peugeot 308 Sw, “Car of the Year” 2014, che garantisce tanto spazio con costi di esercizio interessanti.

Auto aziendali: guida all’acquisto di company car e flotte per le aziende 2

Per capire meglio le ragioni per cui queste sei vetture soddisfano le aspettative dei gestori delle flotte le abbiamo provate in lungo e in largo partendo e ritornando nella sede milanese di LeasePlan, una delle aziende leader in tutte le formule di noleggio… << CONTINUA A LEGGERE >>

Immatricolazioni auto 2016: classifiche per alimentazione, segmento e carrozzeria

Su PitstopAdvisor tutti i dati relativi alle immatricolazioni auto 2016. Scopri le classifiche dei 5 modelli di auto più venduti in Italia in base all'alimentazione, al segmento e alla carrozzeria.

Qualche giorno fa su PitstopAdvisor vi abbiamo parlato delle auto più vendute lo scorso anno: vi abbiamo riportato la classifica e alcuni dati relativi alle immatricolazioni auto 2016. Se ve lo siete persi, date un occhio qui: Auto più vendute in Italia nel 2016: classifiche e dati di immatricolazione

Oggi invece scopriamo le classifiche relative ai 5 modelli di auto piĂą acquistate in Italia in base all’alimentazione, al segmento e alla carrozzeria. Ricordando che le immatricolazioni auto 2016 sono state ben 1.824.968 e hanno chiuso l’anno con un +15,82% rispetto al 2015, andiamo subito a vedere le classifiche delle auto piĂą vendute in Italia per alimentazione, segmento e carrozzeria<< CONTINUA A LEGGERE >>

Immatricolazioni auto 2016: classifiche per alimentazione, segmento e carrozzeria