Costo del cambio olio alla moto

Ieri con un mio zio ho imparato a fare il cambio olio della moto senza portare la macchina in officina, risparmio notevole se fate il cambio olio della moto fai da te, vi spiego anche a voi:
L'operazione di deve fare a motore caldo (non troppo).
Sviti il tappo di rabocco dell'olio
Prendi una bacinella per contenere l'olio usato, deve contenere almeno 3 litri e mezzo, e poi sviti il tappo sotto la coppa (è nella parte più in basso della moto).
Fai scolare tutto l'olio, e quando è finito dai un paio di colpi di avvio al motore (senza farlo partire).
Sviti il filtro dell'olio, che se è in mezzo ai collettori si svita con una specie di adattatore fatto a "tappo", sul quale fa presa una chiava inglese.
Altrimenti usi una normale chiave per filtri olio.

Fai scolare tutto e raccogli nella bacinella.
Mi racomando poi, porta l'olio usato dal tuo benzinaio per lo smaltimento.

A questo punto prendi il filtro nuovo e bagni la guarnizione dello stesso con un filo di olio nuovo.
Lo avviti a mano, fino a quando la guarnizione non poggia completamente sul basamento.

A quel punto dai un giro con la chiave; mi raccomando non avvitarlo troppo..
Riavvita il tappo della coppa, sempre senza stringere fortissimo..

Versa la quantità di olio riportata sul libretto di uso e manutenzione.

Riavvita il tappo del rabocco.

Controlla dall'oblo di visura se l'olio è a livello.
Mi raccomando non con la moto sul cavalletto ma con la moto poggiata sulle 2 ruote e tenuta dritta.

Commenti

  • Il costo del cambio dell'olio della moto è più semplice del cambio dell'olio dell' auto; anche io lo faccio da solo in quanto semplice...raccomando sempre, una volta eseguito il cambio dell'olio della tua moto di effettuare uno smaltimento a norma di legge
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi