Sostituzione delle pasticche della moto

La sostituzione delle pasticche della moto è una delle operazioni più semplici, ma allo stesso tempo temute, per chi vuole eseguire un lavoro di manutenzione sulla propria moto, riguarda l'impianto frenante.
C'è sempre paura che semmai dovessimo sbagliare qualcosa, ci ritroveremmo senza freni nel bel mezzo di una staccata da 200 km/h. In realtà, il cambio delle pasticche, è un'operazione piuttosto semplice da sbrigare. E noi vi spieghiamo come cambiarvele da soli.

Cambio delle pasticche: Preparazione

Prima di tutto, diamo una pulita alla moto. Armati di spugna e secchio, in uno spazio libero. In questo modo si potrà lavorare più tranquillamente.
In seguito, procuratevi una chiave dinamometrica e, facendovi aiutare dal vostro meccanico o concessionario, i valori di coppia corretti con cui serrare i bulloni delle pinze.

Cambio delle pasticche: Allentare tutto

Il primo passo 'vero' sarebbe quello di togliere le pinze, ma prima dovete allentare qualsiasi cosa dovete togliere per poter raggiungere le pastiglie.
Alcune pinze hanno una vite filettata con una testa a brugola che copre la spina che tiene ferme le pastiglie.
Allentate poi il tappo del serbatoio dell'olio sulla pompa. E' sempre meglio avere un minimo di gioco, piuttosto che cavi tirati.

Un lavoro fatto bene

Smontate le pinze poi, una volta rimosse dalla forcella, togliete le vecchie pastiglie, insieme alle molle antisbattimento.
Pulite a fondo i pistoncini con un detergente specifico e prestate attenzione ad eventuali corrosioni. Pulite pinze e pistoncini. Una volta fatto, spingete i pistoncini all'interno della pinza, controllando che non trabocchi il fluido dal serbatoio.

Preparare le pastiglie

Confrontate le pastiglie vecchie con quelle nuove, ma non toccate la superficie della nuova pastiglia, perché la rovinerete.
Basta anche un filo di grasso per compromettere la sua validità.
Ora, considerando che le pinze siano state smontate, inserite le pastiglie e rimettete a posto le molle, i distanziali e le spine.
Quindi, tenendo separate le pastiglie, re-inserite la pinza sul disco stando attenti ovviamente all'allineamento con i fori di montaggio, e avvitate il tutto.

Rodaggio finale

Controllate il livello del fluido nel serbatoio dei freni, e pompate la leva finché le pastiglie non aderiscano al disco (finché non 'mordano') ed il circuito sia in pressione.
Per il rodaggio, la soluzione migliore sarebbe quella 'step-by-step'. Aumentate sempre di più il 'carico di lavoro' alla pinza, evitando però, per i primi 60 chilometri circa di evitare frenate troppo brusche e decise.

Commenti

  • a fare la sostituzione delle pasticche della moto sono capace:), però mi stampo questo foglio per la prossima volta; domanda scema: ma si dice sostituzione delle pasticche della moto o sostituzione delle pastiglie della moto?
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi