Fate il tagliando alla vostra auto in un' officina prima di mettervi in viaggio: che controllo fare?

Avete pensato a fare un piccolo tagliando alla vostra auto prima di mettervi in viaggio? Sapete che controllo fare in officina facendo un mini tagliando? E' fondamentale che partiate sicuri e che facciate un piccolo tagliando alla vostra auto; qui sotto vi elenco che controllo far fare all' officina prima di mettervi in auto per le vacanze:
Pneumatici
Assicurano il contatto con la strada e devono essere sempre in perfetto ordine. Prima di partire controllare la pressione e il livello di usura del battistrada. La pressione è indicata nel libretto di uso e manutenzione della vettura. Due o tre decimi in più assicurano maggiore precisione nella guida a discapito del comfort di marcia. Due o tre decimi in meno sono solo pericolosi. Attenzione: viaggiando con il caldo la pressione dei pneumatici sale un po’. Se il viaggio è lungo, controllare la pressione a metà strada. Per verificare il livello di usura serve uno strumento di precisione, ma un primo controllo si può fare «a occhio»: nei pneumatici nuovi il battistrada è alto 9 mm, ma il limite minimo ammesso per legge è di 3 mm.
LIQUIDO LAVAVETRI
Aggiungere sempre, quando serve, sia l’acqua che l’apposito detergente.
TERGICRISTALLI
È facile capire quando le spazzole vanno cambiate ed è evidente che i «tergi» non servono solo nella stagione delle piogge: sono indispensabili tutto l’anno per tenere i vetri puliti. Conviene montare sempre le spazzole originali. Per non rischiare di non trovarle, meglio cambiarle, se serve, prima di partire.
BATTERIA
Attenzione: la batteria cede senza dare segnali di preavviso. Dipende in parte dalla centralina elettronica che gestisce quasi tutte le funzioni della vettura: se la tensione erogata dalla batteria non è perfetta, la centralina non parte. Meglio chiedere un controllo della tensione all’elettrauto, prima di partire.
OLIO DEL MOTORE
Estrarre l’asticella a motore acceso non serve ad avere una misurazione esatta. Occorre che il motore sia spento da almeno cinque minuti (ma ancora caldo). OLIO DEI FRENI. In molte auto si accende una spia quando il livello è insufficiente: meglio non arrivare a quel punto. Prima di un lungo viaggio è meglio fare un controllo visivo del livello nella vaschetta, trasparente. LIQUIDO DI RAFFREDDAMENTO
Si parla di liquido permanente, ma non vuol dire che sia eterno: conviene sostituirlo ogni tre o quattro anni (leggere le indicazioni nel libretto). Il controllo del livello, ed eventuale rabbocco, si fa con la vettura ferma, in piano e a motore fermo. Il livello da rispettare è indicato da una tacca nel serbatoio di espansione di plastica.
PARTI MECCANICHE
Non è necessario smontare tutta la macchina per fare controlli più approfonditi. Per il livello di usura delle pastiglie dei freni, per esempio, è sufficiente un controllo visivo da parte del gommista, dopo aver smontato le ruote. E un bravo meccanico sa ancora «ascoltare» il motore. La valutazione dei chilometri percorsi basta a completare il quadro della situazione.
MANICOTTI
Controllare con un cacciavite che siano ben serrati. In realtà si rompono o cedono di rado, ma conviene controllare che non presentino evidenti segni di usura o tagli: un manicotto che cede può bloccare la macchina.
Ecco il tagliando che farei prima di partire o meglio ancora ecco il tagliando che farei fare ad una buona officina prima di partire
Buone vacanze a tutti voi e a tutte le officine

Commenti

  • Grande Pitstopadvisor!!!fatti tutti questi controlli e il tagliando in officina, ora posso partire in vacanza tranquillo
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi