Sostituzione del filo dell' acceleratore della moto o dello scooter

La sostituzione del filo dell'acceleratore di una moto o di uno scooter non è difficilissima; come sempre se non siete un esperto, per fare la Sostituzione del filo dell' acceleratore della moto o dello scooter, vi invito ad andare in un'officina moto specializzata; quindi vi darò una breve guida per farlo da soli senza andare in officina:
Per un motore a due tempi, come prima cosa provvedi a smontare carena, sellino e serbatoio, in modo da assicurarti più spazio possibile per poter lavorare comodamente. A questo punto dovresti vedere il cavo del gas con lo sdoppiatore. Adesso sfila la guaina di gomma e ti ritroverai con tre cavi. Uno di essi è il cavo del miscelatore, un altro è quello che finisce nella ghigliottina e il terzo è quello dell'acceleratore. Forza un pochino sullo sdoppiatore in modo da riuscire ad aprirlo e a sfilarlo
Ora passa al carburatore. Sulla parte superiore della ghigliottina c'è una vite filettata con un dado. Avvitalo il più possibile verso la vite e, allo stesso tempo, avvita la stessa. Così facendo riuscirai ad azzerare il registro. Adesso puoi sfilare il cavo dalla sua guaina e procedere alla sostituzione. Spruzza all'interno della guaina un po' di lubrificante, svita il fermo, ingrassa il cavo e poi infilalo. Spingi fino a farlo fuoriuscire dall'altra parte, sul manubrio. Fai attenzione che gli altri due cavi rimangano fermi al loro posto e non si muovano.
Procedi svitando il fermo che tiene bloccato il cavo dell'acceleratore posto sul manubrio. Sulla parte inferiore, quella dove entra il cavo, c'è un coperchio.
Fai leva con un cacciavite e aprilo. Prendi il cavo e infilalo nel foro da dove è uscito facendogli percorrere il tragitto che intravedi una volta aperto il coperchio, fissalo nella giusta posizione e blocca il coperchio. Ora passa alla manopola del gas. Noterai che sulla sinistra c'è una specie di binario che presenta un piccolo foro all'interno del quale vedrai il fermo del vecchio cavo. Sfilalo e infilaci quello nuovo. Fai passare poi il cavo nel binario della manopola e da lì attraverso il foro del fermo. Ruota la manopola dell'acceleratore in avanti tenendo in tensione il cavetto e chiudi il fermo stringendo bene. Chiudi lo sdoppiatore assicurandoti che gli altri due cavi siano nella posizione corretta. Per regolare il gioco svita prima la vite filettata del registro inferiore fino a quando ti sembra giusto. Stringi allora il bullone dalla parte della ghigliottina. Se il gioco è ancora eccessivo fai la stessa operazione sul registro posto sul manubrio. Fai ancora altre prove e, se ti sembra che il risultato sia ottimale, taglia il cavo in eccesso e richiudi il coperchio.
Così hai fatto la sostituzione del filo dell'acceleratore della tua moto o del tuo scooter risparmiando un bel pò di soldini...mi raccomando stai sempre attento se non sei un esperto e vai in officina moto

Commenti

  • @paoloverte cmq utili e interessanti questi post sul "come fare". Perché uno che è un po' pratico non ci mette niente anche a sostituire il filo dell'acceleratore alla moto!
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi