Sostituzione del liquido di raffreddamento di uno scooter o motorino

Spiegherò oggi come fare la Sostituzione del liquido di raffreddamento di uno scooter o motorino; la sostituzione del liquido refrigerante non è cosa difficile ma neanche semplicissima quindi prestate sempre attenzione e rivolgetevi ad un'officina se non vi sentite sicuri:
Il liquido di raffredamento di uno scooter va cambiato orientativamente ogni 2 anni; E’ necessario sostituire il liquido refrigerante anche quando si avvertono cattivi odori provenire dal vaso d'espansione. Ciò accade poichè il glicole che è la molecola principale che compone il liquido antigelo, essendo una molecola organica, è soggetta a decomposizione. Inoltre è bene sostituirlo anche perchè il liquido antigelo svolge anche le funzioni di lubrificante per la nostra "beneamata" pompa dell'acqua, che sappiamo tutti essere uno dei punti deboli del nostro scooter.Procediamo:
svitare il tappo del vaso d'espansione per prima cosa, poi estrarre la vite a testa esagonale
A questo punto, adagiate lo scooter sul cavalletto laterale, e raccogliete il liquido in una bacinella di adeguate dimensioni. Per far defluire tutto il liquido date qualche scossone allo scooter. Molto probabilmente neanche così riuscirete a raccogliere i circa 1,5 litri di liquido. Ciò accade a causa dell'aria che entra nel circuito, ma anche perchè alcuni punti dell'impianto, sono posizionati più in basso rispetto al foro di scolo. Un trucco per far fuoriuscire il rimanente liquido è quello di svitare il tre vie posto sotto la pedana. Cosi facendo sarete certi di aver rimosso tutto il vecchio liquido:
A questo punto, rimontate il tre vie e chiudete il foro di scolo avendo l'accortezza prima, di sostituire sia la vite che la rondella in rame con materiale analogo ma in inox (riferito alla sola vite).
A questo punto riempite pian piano il circuito:
A tal proposito acquistare del liquido antigelo concentrato (es. Paraflu Blu) e diluitelo al 50% con acqua distillata. Inoltre è consigliatissimo non mischiare mai liquidi antigelo di colore diverso.
Procediamo. Quando il livello è entro i riferimenti, chiudete il tappo e effettuate lo spurgo. Per far ciò bisogna intercettare la vite posta sopra la calotta situata nei pressi della testa del motore, e svitarla un pochino. Ora attendiamo che le bollicine escano e non appena uscirà solo il liquido, serriamo:
Io consiglio di effettuare quest'operazione anche 2 o 3 volte. Inoltre, tra l'uno e l'altro spurgo intervallate 10 minuti di motore acceso, darete tempo cosi alle bolle d'aria di salire verso l'alto. Poi controllate il livello del liquido nella vaschetta e se necessario, rabboccate.

Ok, direi che ci siamo. Adesso mettete in moto lo scooter e aspettate che parta la ventola. Se tutto è andato come previsto, potete cominciare a rimontare le plastiche. Altrimente ripete ancora lo spurgo.

Fatto. Avete fatto la sostituzione del liquido di raffreddamento al vostro scooter!!!

Commenti

  • io prima dell'inverno ho fatto cambiare il liquido di raffreddamento al mio motorino ma sono andato dal meccanico perché non è un'operazione così semplice.....
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi