Riparazione del telaio storto di una moto o di uno scooter

Talvolta si può raddrizzare o fare una Riparazione del telaio storto di una moto o di uno scooter in officina; Ogni telaio sinistrato deve essere esaminato con attenzione per stabilire l'idonea procedura d'intervento in base al danno ricevuto dalle differenti dinamiche dei sinistri e per via del materiale sia esso d'acciaio che lega d'alluminio. Mediante tracciatura, è possibile rilevare le coordinate del telaio e, confrontandole con quelle della scheda madre, delimitare la zona di intervento per programmare le fasi della riparazione. Dopo aver posizionato il telaio in dima, la riparazione consiste nel ripristinare le quote dei tre assi (longitudinali, orizzontali e verticali), la simmetria e l'inclinazione originale del cannotto, applicando forze in punti diversi e nevralgici del telaio monitorando costantemente al computer temperature e fasi di riparazione conferite, fino all'ottenimento delle quote geometriche originali, infine, le sedi dei cuscinetti sterzo danneggiate vengono ricostruite e barenate.
Il lavoro di riparazione di un telaio della moto storto va fatto fare ad un'officina moto attrezzata per raddrizzare i telai

Commenti

  • beh certo è impossibile raddrizzare il telaio storto della moto da soli in cantina!
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi