Riparazione della gomma di uno scooter o di una moto

Vi spiegherò come effettuare la riparazione della gomma di uno scooter o di una moto in casa coinvolgendo un gommista che deve necessariamente essere coinvolto in quanto le moto e gli scooter non hanno una ruota di scorta come le auto...
La cosa da non fare assolutamente quando abbiamo una gomma forata è quella di spostare la moto su tutto il suo peso, se proprio dobbiamo spostarla cerchiamo di sollevarla leggermente in modo da alleggerire il peso sulla ruota bucata in modo da evitare di tagliarla. Se la gomma è Tubeless ( senza camera d'aria), andiamo cercare il punto dove la gomma è bucata, potremmo trovare un chiodo, una vite o se non vi è nulla presente bagnamola con acqua e sapone e gonfiamola. Noteremo che farà delle bollicine dove è presente il foro, quindi segnamolo con un gessetto.
Trovato il punto esatto, prendiamo dal kit di riparazione il trapano a mano con la punta a spirale e allarghiamo il buco infilandolo fino in fondo in modo da allargare le righe d'acciao da cui è formata la gomma. A questo punto prendiamo una striscia autovulcanizzante e inseriamola nella pinza ad ago, quindi mettiamoci sopra del mastice e procediamo ad inserire la pinza con la striscia nel foro del pneumatico fino in fondo e delicatamente, tenendo premuto il collare della pinza, estraiamola. Lasciamo asciugare qualche secondo ( 10-15 secondi sono sufficienti), successivamente con un taglierino tagliamo la parte in più che esce fuori dalla gomma e con un compressore gonfiamola portandola alla pressione giusta.
Se invece sulla nostra moto è montata una ruota dotata di camera d'aria dobbiamo procedere ad estrarla dal telaio smontando direttamente il cerchio e facendo leva per uscire la gomma ( se di facile accesso è possibile tirare fuori la camera d'aria senza smontare la ruota), quindi gonfiamola, mettiamola in acqua e individuiamo il foro che gratteremo con l'apposita raspa e sul quale applicheremo l'apposito tappino di riparazione dove abbiamo precedentemente messo del mastice. Mettiamola per circa 10-15 minuti sotto pressione in modo che il mastice faccia bene aderenza e infine andiamo a rimontare il tutto ( camera d'aria, gomma e cerchio)
Così facendo la riparazione della gomma del vostro scooter o della vostra moto è completata e il vostro bolide può ricominciare a correre con voi
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I piĂą attivi