Come installare la pellicola oscurante sui vetri dell' auto

Oggi vi spiegherò come installare la pellicola oscurante sui vetri della vostra auto; la pellicola oscurante serve a protezione del sole estivo e hanno una funzione molto utile
Le pellicole vengono incollate sul lato interno dei vetri! Esse vanno incollate ad una temperatura ambiente di minimo 15°. Non incollate le pellicole all'aperto onde evitare il formarsi di polvere sulla pellicola o sul vetro (vento). Non incollatela alla luce diretta del sole. Prima di incollarla i vetri devono essersi raffreddati a temperatura ambiente. Dopo aver incollato la pellicola non azionate i vetri per tre giorni. Non sono stati riscontrati problemi riguardo al riscaldamento dei vetri e alla funzionalitá delle antenne integrate nel vetro.
Materiale ausiliario necessario:
* Vaporizzatore con soluzione di acqua e sapone (circa 10 gocce di sapone per piatti in 1 litro d'acqua distillata)
* pelle di daino o straccio che non lasci peletti (carta da cucina)
* scotch
* un coltello e una spatola in plastica.

Fasi
1.
Pulire e sgrassare bene la parte interna del vetro. Spruzzare la soluzione di sapone sul lato esterno della pellicola e applicare sull'esterno del vetro in modo tale che il numero di omologazione venga letto al rovescio (applicare la stampa sul vetro). Far fuoriuscire l'acqua dalla pellicola e ritagliare la forma con il taglierino lungo la guarnizione di gomma, rispettivamente lungo la parte nera del vetro. Su ogni lato bisogna poter leggere almeno una volta il numero di omologazione.


2.
Per i vetri angolari apribili procedere nel seguente modo: cominciare con il far fuoriuscire l'acqua dal lato superiore del vetro verso il basso fino al punto in cui la pellicola non si stende piatta senza provocare pieghe. Qui tagliare la pellicola ca. 1 cm parallelo e al di sotto del filo del riscaldamento. Tirate la pellicola rimanente verso l'alto in modo tale che le pellicole si sovrappongano di ca. 2 cm. Ripetere l'operazione sino a quando l'intero vetro sará ricoperto con la pellicola. Anche qui il perimetro preciso va ritagliato in corrispondenza della forma del vetro.


3.
Le pellicole trasparenti si possono staccare sollevando un angolo della pellicola, incollando su ambedue i lati una striscia di scotch e successivamente tirandole una contro l'altra. In modo tale che la presa dello scotch permetta di allontanare prima l'umiditá' sull'angolo sollevato. Se si hanno pellicole divise cominciare con il segmento superiore e ripetere l'operazione per ciascun segmento.


4.
Mentre si stende la pellicola la parte incollante della pellicola va spruzzata in abbondanza con la soluzione di acqua e sapone.
Con un phon bisogna formare la pellicola adattandola alla curvatura del vetro della vettura.


5.
La parte interna del vetro va anch'essa spruzzata in abbondanza.


6.
Staccare dalla parte esterna le pellicole ben impregnate d'acqua e posarle sulla parte interna (bagnato su bagnato)


7.
La superficie della pellicola va spruzzata nuovamente in modo tale che la lama distributrice in plastica scivoli meglio sulla superficie senza danneggiarla.


8.
Con la spatola in plastica far fuoriuscire la soluzione di acqua e sapone sottostante la pellicola. Cominciare dalla parte superiore della pellicola lavorando in senso orizzontale fino a quando non vi saranno più bolle d'aria tra la pellicola e il vetro. Se le pellicole sono state incollate a segmenti cominciare sempre con il segmento superiore. Per le autovetture dove i vetri sono presenti anche nel bagagliaio, bisogna incollare con il bagagliaio aperto. In questo caso si inizia con il segmento che si trova nella parte superiore allorquando il bagagliaio e' aperto. Utilizzando la spatola in plastica, l'umiditá' va fatta fuoriuscire sempre dall'alto verso il basso. Non fare fuoriuscire molta acqua sui punti dove le strisce di segmenti sono sovrapposte in modo tale che rimanga un po' di umiditá sotto la colla.


9.
Adesso incollare il secondo segmento come descritto precedentemente in modo tale che si sovrapponga sul primo segmento incollato e tagliare col coltello allegato lungo il filo del riscaldamento la dove le pellicole sono sovrapposte una all'altra. Allontanare la striscia ritagliata. Nel prendere la striscia fuoriuscente sottostante spruzzare con la soluzione di acqua e sapone sulla linea di divisione e fare fuoriuscire un'altra volta l'umiditá' dai bordi della pellicola. Ripetere l'operazione sino a quando il vetro sará incollato interamente. Dopodiché porre uno straccio sulla spatola in plastica e far fuoriuscire nuovamente l'acqua dai bordi che verrá assorbita contemporaneamente. Lasciare tranquillamente fino alla fine eventuali pieghe che non si lasciano stendere subito, potrete sempre eliminarle successivamente con la spatola. Per accelerare questa operazione si puo' riscaldare il vetro dal di fuori con un phon facendo evaporare l'acqua più in fretta. Se dopo il montaggio si trovassero ancora resti di acqua dietro la pellicola essi evaporeranno completamente nei giorni successivi.


Vantaggi:
I vantaggi che si possono avere dal montaggio di queste pellicole sono:
- migliore estetica;
- filtraggio dei raggi UV solari che consente una riduzione dello scolorimento degli interni e del calore interno all'abitacolo con conseguente minor uso del condizionatore e quindi dei consumi;
- comfort visivo grazie alla riduzione dell'abbagliamento notturno dei fari delle auto che seguono;
- sicurezza data dalla tenuta della pellicola che evita, in caso di urto o atto vandalico, lo sbriciolarsi del vetro e il distacco delle pericolose schegge.
Se non site esperti come sempre rivolgetevi ad un'officina o un carrozziere

Commenti

Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi