Come ridurre il consumo degli pneumatici moto e risparmiare

Sapete che si può ridurre il consumo degli pneumatici moto e risparmiare? Sapete da cosa dipende il consumo degli pneumatici moto per poter risparmiare?
Accelerazioni brutali e frenate brusche si ripercuotono negativamente sull’usura delle gomme. Adottando al contrario uno stile di guida fluido, si allunga la vita delle coperture, che sono meno sollecitate dalla potenza del motore e da quella dei freni.
Per risparmiare la gomma anteriore è particolarmente importante evitare frenate a moto inclinata, per esempio in ingresso curva. Arrivare in curva con il freno anteriore tirato significa accelerare l’usura dello pneumatico anteriore. Anche in questo caso sarebbe meglio andare un pochino più piano e fare affidamento sul freno motore. Allo stesso modo, accelerare forte quando la moto è ancora inclinata, sottopone la gomma posteriore ad una forte sollecitazione con relativa usura.
Chiaramente le pieghe estreme accelerano il consumo delle gomme, in quanto la forza centrifuga va a schiacciare il lato del battistrada sull’asfalto. Senza contare che spesso la parte più esterna del battistrada è composta da una mescola più morbida rispetto a quella utilizzata al centro della copertura. Questo accorgimento aumenta il grip della gomma ma ne rende più breve la vita nel caso in cui si utilizzi la moto prevalentemente su strade tortuose.
Molto importante è anche la pressione di gonfiaggio. In generale, ad una pressione più elevata corrisponde un’usura minore. Di certo, tenere le gomme ad una pressione particolarmente bassa, ne velocizza l’usura. Anche in questo caso consiglio vivamente di adattare la pressione delle gomme, in particolar modo quella posteriore, alla presenza dell’eventuale passeggero e/o del bagaglio.
Prestate attenzione al consumo delle gomme perchè costano un occhio della testa
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I più attivi