Dicono di PitstopAdvisor online 24-07-2013: www.automotivespace.it

Officine, in confessionale!
Considerato il grande interesse dimostrato per il nostro precedente articolo, abbiamo capito cari utenti che il vostro spirito analitico (più unico che raro) ha sete di notizie! Eccovi accontentati: stavolta PitstopAdvisor ha deciso di “portare in confessionale” le officine, per cercare di capire cosa pensano realmente dei propri clienti.

Pronti? Si parte!

Alla domanda: “Come vedi il cliente?”
All’unanimità le officine ci hanno risposto che il cliente è una persona che sceglie di FIDARSI dell’officina, spesso il cliente è un amico che torna in quella determinata officina non solo per il servizio, ma anche per dei consigli. “Per questo, ci hanno riposto, dobbiamo fare del nostro meglio per ricambiare questa fiducia”
… Sottolineo “fidarsi”, non affidarsi… Non so voi, ma io personalmente ho trovato un’inaspettata umanità in questa risposta. Brave officine, un punto a vostro favore!
Per approfondire abbiamo poi voluto chiedere: “Cosa significa per te prendersi cura del cliente?” Questo è l’esito sicuramente più sincero perché c’è chi ha risposto: “Ascoltarlo, rendersi disponibili nel trovare le soluzioni migliori ai suoi bisogni, offrire sempre più alternative percorribili con assoluta trasparenza, condurlo verso interventi di qualità e affidabilità, garantirgli dei servizi facendo in modo che si senta in mani sicure senza dissanguare il suo conto corrente”.
Ma c’è anche chi ci ha risposto: “Dargli qualche omaggio, fargli CREDERE che ci siamo presi cura veramente della sua auto”.
…Evvai, con un portachiavi di gomma si risolve tutto!!

Questo il link per leggere l’articolo: http://www.automotivespace.it/auto/officine-in-confessionale/

Commenti

  • Grande Pitstopadvisor numero uno delle officine auto e moto
  • Lilian innanzi tutto grazie mille per l'affetto che ci stai dimostrando!! Siamo onorate che PitstopAdvisor ti piaccia e sia utile per far esprimere la tua opinione del settore!
  • Sono felice di potermi rispecchiare in ciò che ha scritto Elena......... sciocchi i miei colleghi che pensano di poter sistemare tutto con un portachiavi in gomma!! Credo fermamente che ci sia bisogno di altro.... di molto altro, non vorrei ripetermi per non tediare nessuno, ma coloro che lavorano professionalmente non hanno timore del cliente informato, e sono certo che sappiano anche trasmettere ed argomentare il valore aggiunto del lavoro che eseguono.
Sign In or Register to comment.

Benvenuto!

Sembra tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare, clicca uno dei seguenti pulsanti!

Categorie

I piĂą attivi