Auto a noleggio: guida all’acquisto dei 6 modelli in prova – Test Drive [Speciale]

L' auto a noleggio è per tutti, non solo per le aziende. Oggi gli operatori del noleggio e del car sharing offrono una mobilità che va da 15 minuti a cinque e più anni, destinata anche ai codici fiscali. Scoprine di più su PitstopAdvisor.

A cura della redazione di Safe-Drive, foto Thomas Maccabelli  –  L’ auto a noleggio è per tutti, non solo per le aziende. Il traguardo dei 2 milioni di immatricolazioni per il 2018 si fa più vicino. A supporto di questa previsione non vi è solo il fatto che i concessionari, interpellati dal Centro Studi Promotor, manifestano una moderata fiducia sull’evoluzione della domanda nei prossimi mesi. Parlano i numeri. In agosto sono state immatricolate in Italia 91.551 autovetture. Con un incremento sullo stesso mese del 2017 del 9,46% e ciò nonostante un giorno lavorato in meno che vale circa un 4,5%. Il cumulato da gennaio ad agosto tocca così 1.365.947 immatricolazioni contro le 1.366.881 dei primi otto mesi dello scorso anno.

Si tratta di un risultato interessante al quale ha contribuito in modo determinante il mercato delle flotte aziendali e di tutte quelle formule di mobilità condivisa che stanno spostando l’interesse dei nuovi automobilisti dal concetto di proprietà a quello di semplice utilizzo. Si paga qualcosa in più ma scadenze, manutenzione, valori residui non sono più problemi. Anche i cittadini con il solo codice fiscale stanno cominciando a rinunciare all’acquisto dell’auto per avvicinarsi gradualmente alle nuove forme di condivisione, dal car sharing al noleggio a lungo termine<< CONTINUA A LEGGERE >>

Auto a noleggio: guida all’acquisto dei 6 modelli in prova - Test Drive [Speciale]