Auto sportive da comprare: pura adrenalina e massima sicurezza

Auto sportive da acquistare: MERCEDES A35 AMG

Il logo AMG, lo sanno tutti, è sinonimo di forti emozioni, tuttavia oltre alle scariche di adrenalina porta sempre in dote costi decisamente onerosi, considerando sia il prezzo delle vetture sia la manutenzione. E in parte forse è questo uno dei motivi che ha spinto Mercedes a pensare alla A35. Una preparazione speciale e tagliata a misura della più piccola della gamma della stella, basata sulla classe A e con il chiaro obiettivo di metterne in mostra gli aspetti più dinamici. Per il cuore è stato scelto un 2 litri, turbobenzina da 306 cv, abbinato alla trazione integrale 4matic per garantire una guida veloce e precisa garantendo le proverbiali alte prestazioni che ci si aspettano dal preparatore tedesco.

Auto sportive da comprare 10

Lo scatto zero-cento si svolge in 4,5 secondi e la velocità massima è limitata ai 250 all’ora.

Lo chassis adotta come base la piattaforma Mfa, condivisa con tutte le piccole della gamma a trazione anteriore, ma totalmente rivista per garantire una rigidità torsionale ottimale. Grazie alle sospensioni attive, il comportamento diventa molto appagante, per ogni fondo o utilizzo esiste una taratura specifica personalizzabile attraverso il display sulla plancia, passando dalla guida tranquilla e confortevole all’uso più sportivo in pista.

Ed è proprio sul Cremona Circuit che la A35 AMG mostra la sua vera natura. Attraverso la manopola al volante per selezionare il giusto setting, lo sterzo si fa più pastoso e sparisce il ritardo nella risposta. Il comando si fa più diretto così come l’acceleratore diventa più sensibile. Nonostante la buona insonorizzazione dell’abitacolo, i due tubi di scarico si fanno piuttosto rumorosi una volta raggiunta la zona rossa o durante i cambi marcia più veloci.

Auto sportive da comprare 11

A tal proposito va ricordato che il cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti ha innesti fulminei permettendo al motore di essere sempre al regime ottimale.

Un’AMG in tutto e per tutto: la sensazione è proprio quella di guidare una compatta super sportiva, precisa e veloce ma allo stesso tempo sicura, che sostiene nei momenti necessari, anche quando si esagera, grazie anche a un’elettronica pronta a intervenire rimettendo la vettura nella giusta direzione.

Auto sportive da comprare 11

E’ divertente ma senza essere troppo impegnativa, a differenza delle sorelle maggiori che richiedono quasi sempre una mano esperta dietro al volante. La A35 AMG mostra un comportamento facile e prevedibile, perfetto per chi vuole iniziare ad avvicinarsi al mondo delle sportive. Anche il prezzo non è eccessivo: il listino parte da 48.202 euro e può levitare per effetto di un’ampia possibilità di personalizzazione. A breve arriverà anche la nuova A45, la sorella “cattiva”, con la quale condivide il 2 litri, che in questo secondo caso ha una potenza record: 421 cv.

Mattia Madaro

Auto sportive da acquistare: RENAULT MEGANE RS TROPHY

È una di quelle auto che prendono dentro. Da subito. Estrema, anche se le sembianze celano il suo carattere a uno sguardo non troppo attento. La compatta Renault Megane RS Trophy è la vera auto da corsa tra le sei vetture testate sul Circuito di Cremona, parola del pilota professionista che l’ha spinta al massimo tra i cordoli. La storia della griffe RS Trophy nasce nel 2005, da sempre associata alla sorella RS, già di per sé abbastanza sportiva ed estrema. Il look esterno delle due non varia molto: prese d’aria anteriori, parafanghi maggiorati, minigonne laterali. Ma sono i dettagli che rivelano l’essenza molto più performante della RS Trophy. I cerchi in lega diamantati da 19 pollici sono impreziositi da finiture rosse che richiamano le pinze monoblocco in alluminio Brembo, vera peculiarità racing.

Auto sportive da comprare 12

Lo scarico, poi, merita una menzione particolare: posto in posizione centrale, è dotato di valvola meccanica e filtro antiparticolato.

Renault Sport ha lavorato molto proprio sulle geometrie di questo scarico per rispettare i nuovi vincoli sulle emissioni di CO2. Ma niente paura: le prestazioni non ne hanno risentito e il sound a valvola aperta è da brividi. L’incredibile assetto su cui Megane RS Trophy può contare è dovuto al rigido telaio Cup, differente rispetto al telaio Sport della versione RS. L’affascinante Trophy, inoltre, è stata dotata delle più recenti innovazioni di derivazione Formula 1. Sospensioni più rigide e differenziale meccanico Torsen contribuiscono al godimento puro alla guida.

Auto sportive da comprare 13

Al volante si sta decisamente comodi e pronti alla spinta dell’accelerazione, grazie a sedili in Alcantara con posizione di seduta ribassata di due cm e poggiatesta integrato. Sotto al cofano romba un motore 1.8, 4 cilindri turbo benzina a iniezione diretta, frutto dell’alleanza Renault-Nissan. Se i cavalli sono 280 nella versione RS, nella Trophy diventano 300, con 400 Nm di coppia massima (420 per la versione equipaggiata con la trasmissione automatica Edc). Il cambio è disponibile in versione manuale o automatica, a sei rapporti; l’Edc testato in pista è risultato rapidissimo, mentre le “palette” fisse al volante aggiungono brio, anche se qualche centimetro in più non avrebbe guastato.

Una delle peculiarità di Megane RS Trophy è il sistema 4Control, ovvero la presenza di quattro ruote sterzanti: certo, all’inizio è forte la sensazione di “perdere il posteriore”, ma una volta fatta pratica la RS Trophy non ha più segreti. Il 4Control agevola l’inserimento in curva e permette una percorrenza decisamente più veloce.

Auto sportive da comprare 14

L’eccellenza, poi, la raggiunge l’impianto Brembo: frenata pronta, decisa e sicura. Così come decisi e rapidi sono i cambi di direzione, senza sbavature, perché la RS Trophy è proprio bilanciata a puntino.

Un vero e proprio animale da pista? Non solo. Grazie alle sue dimensioni compatte e alla sua agilità, Megane RS Trophy può docilmente declinarsi anche ad auto per l’uso quotidiano sul percorso casa ufficio. Prezzo da amatore: 41.150 euro per la manuale, 42.950 per quella con cambio automatico. 

Marta Covioli

Ti sono piaciute queste 6 auto sportive da comprare? Può interessarti anche: https://www.pitstopadvisor.com/news/budget-per-lacquisto-di-unauto-nuova-quanto-spendono-gli-italiani/