Batteria dell’auto scarica e l’auto non si mette in moto. Che fare? Come far ripartire l’auto?

Batteria dell’auto scarica: cosa fare per far ripartire la macchina?

Se hai la batteria dell’auto scarica, ci sono tre modi per far ripartire la tua macchina.

1. Se hai batteria dell’auto scarica puoi utilizzare i cavi.

Per prima cosa, procurati dei cavi elettrici per auto (e cerca di tenerli sempre in auto). Non appena passa qualche altra auto chiedigli di aiutarti, mettendosi con il cofano anteriore rivolto frontalmente a quello della tua auto.

A questo punto, a motore spento, apri i rispettivi cofani e prendi i cavi. I cavi hanno due poli: uno positivo ed uno negativo. Prendi il cavo nero e ammorsalo con le pinze nel polo negativo della prima batteria. Poi prendi l’altra estremità e ammorsala nel polo negativo della batteria dell’altra auto. Ora fai la stessa cosa con il polo positivo. Fai molta attenzione a non toccare la lamiera dell’auto e a non invertire i poli!

Ora metti in moto l’altra auto e dopo cinque minuti prova a mettere in moto la tua auto.

Ce l’hai fatta? L’auto ora dovrebbe essere ripartita!

Infine, senza spegnere la tua auto, togli prima il cavo positivo da entrambi i poli delle due batterie e poi quello negativo.

2. Se hai batteria dell’auto scarica puoi utilizzare il metodo a “strappo”.

Il metodo a “strappo” consiste nello sfruttare una strada in pendenza. Se sei in una discesa, stando in auto, puoi provare a far partire l’auto facendole prendere velocità. Metti la seconda marcia e lascia il quadro strumenti acceso. Tieni premuta la frizione e mentre l’auto vedi che prende velocità, lascia il pedale e accelera contemporaneamente per far mettere in moto l’auto.

3. Se hai batteria dell’auto scarica puoi utilizzare uno Starter.

Se non hai i cavi e non sei vicino a una discesa, recati in un negozio per auto e acquista uno Starter. Questo ti permetterà di mettere in moto la tua auto da solo, senza l’aiuto di un’altra macchina. Ti basterà collegare lo starter alla batteria della tua auto, facendo attenzione a non far toccare i poli alterni e collegando quindi il polo negativo a quello negativo e il polo positivo a quello positivo.

Ecco fatto! Ovviamente se non è stato un episodio sporadico, ma noti che la tua auto ha spesso questo problema, rivolgiti a un elettrauto (i migliori elettrauto li trovi solo su PitstopAdvisor) evidentemente la batteria o il motore di avviamento non funzionano più.


Richiedi il miglior preventivo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':

Lascia un commento