Archivi categoria: Sicurezza Auto

Tolleranza limiti di velocità: qual è e a quanto ammontano le multe?

Quant’è e qual è la tolleranza limiti di velocità sulle strade italiane? A quanto ammontano le multe e le sanzioni? Scoprilo su PitstopAdvisor.

Rispettare i limiti di velocità non solo è obbligatorio per Legge, ma è fondamentale anche per salvaguardare la sicurezza tua e quella degli altri automobilisti. Detto ciò devi sapere che gli Autovelox hanno una tolleranza limiti di velocità, ossia se si dovesse sforare il limite di qualche km/h non si rischia di prendere una multa.

Tolleranza limiti di velocità: qual è e a quanto ammontano le multe?

Ricordiamo a livello generale i limiti di velocità di Italia (attenersi però sempre ai cartelli e alla segnaletica riportata lungo la strada). 

  • Strade urbane: 50 km/h
  • Strade urbane di scorrimento: 70 km/h
  • Strade extraurbane secondarie: 90 km/h
  • Strade extraurbane principali: 110 km/h
  • Autostrade: 130 km/h

Tolleranza limiti di velocità: qual è?

Stando al regolamento dell’art.142 del Codice della Strada, le apparecchiature destinate a controllare l’osservanza dei limiti di velocità devono essere approvate dal Ministro dei lavori pubblici.

In sede di approvazione è disposto che per gli accertamenti della velocità, qualunque sia l’apparecchiatura utilizzata, al valore rilevato sia applicata una riduzione pari al 5%, con un minimo di 5 km/h.

Nella riduzione è compresa anche la tolleranza strumentale. Non possono essere impiegate, per l’accertamento dell’osservanza dei limiti di velocità, apparecchiature con tolleranza strumentale superiore al 5%”.

Tolleranza limiti di velocità: elenco delle tolleranze e dei limiti di velocità in Italia.

  • Limite di 130 km/h: fino a 136 km/h
  • Non oltre 10 km/h: fino a 147 km/h
  • Oltre 10 e non oltre 40 km/h: fino a 178 km/h
  • Oltre 40 e non oltre 60 km/h: fino a 200 km/h
  • Oltre 60 km/h: oltre 200 km/h
  • Limite di 110 km/h: fino a 115 km/h
  • Non oltre 10 km/h: fino a 126 km/h
  • Oltre 10 e non oltre 40 km/h: fino a 157 km/h
  • Oltre 40 e non oltre 60 km/h: fino a 178 km/h
  • Oltre 60 km/h: oltre 178 km/h
  • Limite di 90 km/h: fino a 95 km/h
  • Non oltre 10 km/h: fino a 105 km/h
  • Oltre 10 e non oltre 40 km/h: fino a 136 km/h
  • Oltre 40 e non oltre 60 km/h: fino a 157 km/h
  • Oltre 60 km/h: oltre 157 km/h
  • Limite di 50 km/h: fino a 55 km/h
  • Non oltre 10 km/h: fino a 65 km/h
  • Oltre 10 e non oltre 40 km/h: fino a 95 km/h
  • Oltre 40 e non oltre 60 km/h: finoa 115 km/h
  • Oltre 60 km/h: oltre 115 km/h

Multe previste per chi supera i limiti di velocità

  • Non oltre 10 km/h: da euro 41 a euro 168
  • Oltre 10 km/h e non oltre 40 km/h: da euro 168 a euro 674
  • Oltre 40 km/h e non oltre 60 km/h: da euro 527 a euro 2.108 (con sospensione della patente da uno a tre mesi)
  • Oltre 60 km/h: da euro 821 a euro 3.287 (con sospensione della patente da sei a dodici mesi).

Può interessarti anche: Limiti di velocità e classificazione delle strade in Italia

Auto troppo carica di valigie: multe, limitazioni e normative

Hai l’ auto troppo carica di valigie? Attenzione al peso, all’ingombro e alle dimensioni dei bagagli, rischi delle multe salate! Scoprine di più su PitstopAdvisor.

Hai l’ auto troppo carica di valigie? Ancora pochi giorni e ci sarà in grande esodo in vista delle ferie estive. Milioni di italiani si metteranno in macchina per raggiungere le mete prescelte per trascorrere le vacanze estive. Spesso però non si presta molta attenzione al peso, all’ingombro e alle dimensioni dei bagagli, in realtà però devi sapere che ci sono delle regole precise sulle valigie da mettere in auto e sul loro posizionamento. Scopriamo quindi subito qui, su PitstopAdvisor, quali sono le limitazioni e le multe previste… << CONTINUA A LEGGERE >>

Auto troppo carica di valigie: multe, limitazioni e normative

Temperatura interna auto: in estate il caldo può essere mortale!

Sai che la temperatura interna auto in estate può superare i 50 gradi e diventare letale? Scoprine di più su PitstopAdvisor.

Sai che la temperatura interna auto in estate può superare i 50 gradi e diventare letale? In estate, si sa, la temperatura esterna può essere molto alta e l’abitacolo di una macchina lasciata sotto al sole può trasformarsi in un vero e proprio forno. Proprio per questo motivo è fondamentale non lasciare mai per alcuna ragione soprattutto bambini, anziani e animali, chiusi in un’auto esposta al sole, può costare loro la vita! Pensa che se all’esterno ci sono 30 gradi, basta mezz’ora per arrivare a una temperatura che sfiora i 50 gradi all’interno dell’abitacolo dell’auto! Continua leggere questo articolo di PitstopAdvisor per scoprirne di più… << CONTINUA A LEGGERE >>

Temperatura interna auto: in estate il caldo può essere mortale!

Stanco alla guida? 10 consigli per prevenire la stanchezza in auto

Ti senti stanco alla guida? Scopri i 10 consigli di PitstopAdvisor per prevenire la stanchezza al volante e non mettere a rischio la tua sicurezza in auto.

Ti senti stanco alla guida? Può capitare, soprattutto quando si guida per ore ed ore, o quando si guida in determinati orari, come la notte ad esempio, di sentirsi particolarmente stanchi. Devi sapere però che la stanchezza alla guida è paragonabile allo stato di ebbrezza, perché quando si è particolarmente stanchi non si riesce a valutare correttamente il comportamento di guida. Già 17 ore senza sonno corrispondono a un tasso alcolemico dello 0,5 per mille. Chi si mette alla guida addirittura dopo 24 ore peggiora la sua performance come se avesse un tasso alcolemico di quasi l’1,0 per mille! Pensa inoltre che quasi il 20% dei decessi per incidenti stradali sono da ricondurre alla stanchezza. Scopriamo quindi subito qui, su PitstopAdvisor, alcuni efficaci consigli per prevenire la stanchezza al volante… << CONTINUA A LEGGERE >>

Stanco alla guida? 10 consigli per prevenire la stanchezza in auto

Sistemi di sicurezza in auto: ecco quali saranno obbligatori dal 2020

Scopri su PitstopAdvisor i sistemi di sicurezza in auto che saranno obbligatori nei prossimi anni su tutte le vetture, furgoni e tir.

Continuano i passi avanti in materia di sistemi di sicurezza in auto. Dallo scorso Aprile infatti, sulle auto nuove, è diventata obbligatoria l’eCall, cioè la chiamata di emergenza. Un primo passo molto importante per tutelare gli automobilisti 😉 ! Ma, oltre a ciò, il Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti (ETSC) ha approvato anche tutta un’altra serie di provvedimenti (che dovranno essere vagliati da tutti gli stati membri) utili a rendere le vetture più sicure e a dimezzare le vittime degli incidenti stradali entro il 2030. Scopriamo quindi subito qui, su PitstopAdvisor, quali sono questi sistemi di sicurezza in auto che saranno obbligatori nei prossimi anni… << CONTINUA A LEGGERE >>

Sistemi di sicurezza in auto: ecco quali saranno obbligatori dal 2020

Bambini lasciati in macchina: arriva il seggiolino auto BebéCare con sensore anti abbandono

Arriva BebèCare, il seggiolino prodotto da Chicco e Samsung, pensato per salvare la vita ai bambini lasciati in macchina. Scoprine di più su PitstopAdvisor.

Purtroppo sempre più spesso al telegiornale si sente parlare di bambini lasciati in macchina. Quando si parla di bimbi in auto la sicurezza non è mai troppa! Per fortuna però la tecnologia, anche in questo caso, ci può aiutare.

Si tratta di un’idea che permette di salvare la vita a tanti bambini abbandonati in auto erroneamente o a causa di una distrazione. Si chiama BebéCare ed è un particolare seggiolino auto, prodotto da Chicco e Samsung, capace di avvisare attraverso dei sensori e tramite app, qualora un bambino venisse dimenticato in auto. Oggi su PitstopAdvisor ti spieghiamo come funziona questo innovativo seggiolino per auto BebéCare… << CONTINUA A LEGGERE >>

Bambini lasciati in macchina: arriva il seggiolino auto BebéCare con sensore anti abbandono

Come evitare il furto di auto? Sistemi e consigli per proteggere la macchina dai ladri

Come evitare il furto di auto? Scopri su PitstopAdvisor i sistemi e i consigli per proteggere la macchina dai ladri.

Come evitare il furto di auto? In occasione del 3° “Meeting of Vehicle Identification Expert”, tenutosi ieri a Maranello, i rappresentanti delle Polizie dei 27 Paesi europei aderenti, con la partnership di Europol, si sono incontrati per confrontarsi su tematiche relative al traffico internazionale di veicoli ed ai sistemi di sicurezza adottati dalle Case automobilistiche d’Europa. Innanzitutto è opportuno specificare che i nuovi ladri 2.0 sono dei veri e propri tecnici informatici. Criminali che per rubare un’auto adottano tecniche sempre più ingegnose e non hanno neanche più bisogno di rompere il finestrino o di forzare la serratura… << CONTINUA A LEGGERE >>

Come evitare il furto di auto? Sistemi e consigli per proteggere la macchina dai ladri

Rc Auto 2018: a Luglio arriva lo sconto per chi guida con prudenza

Rc Auto 2018: quali sono le novità? Da quest’estate arrivano gli sconti obbligatori per gli automobilisti più virtuosi. Scoprine di più su PitstopAdvisor.

Rc Auto 2018: quali sono le novità? Un nuovo regolamento dell’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (Ivass) ha introdotto degli sconti obbligatori a favore degli automobilisti più virtuosi a partire dal 10 Luglio 2018. Le compagnie assicurative saranno quindi obbligate ad applicare tali sconti a patto che gli automobilisti installino sul proprio veicolo la scatola nera o l’alcolock o che consentano l’ispezione del mezzo. Ma non è tutto, c’è anche un altro sconto! Scopriamo subito tutti i dettagli su PitstopAdvisor… << CONTINUA A LEGGERE >>

Rc Auto 2018: a Luglio arriva lo sconto per chi guida con prudenza

Cambio gomme estive 2018: quando farlo, data, obbligo, sanzioni e costo

Quando fare il cambio gomme estive 2018? Scopri su PitstopAdvisor quando sostituire gli pneumatici invernali con quelli estivi, data, obbligo, prezzo e sanzioni.

Quando fare il cambio gomme estive 2018? In ogni periodo dell’anno ci vuole la gomme giusta per viaggiare in totale sicurezza. Gli pneumatici estivi, rispetto a quelli invernali, hanno una mescola composta da meno gomma naturale e questo fa sì che il battistrada sia più elastico. Le specifiche gomme estive ti permettono anche di fronteggiare al meglio l’asfalto bagnato, riducono il rischio di aquaplaning, hanno prestazioni migliori ad alte temperature e maggiore grip. Ti garantiscono inoltre uno spazio di arresto minore, una migliore stabilità dello sterzo, minore rumorosità, minore usura e ti consentono di avere anche sensibile riduzione dei consumi di carburante. Detto ciò, scopriamo subito qui, su PitstopAdvisor, quando scatta l’obbligo di sostituire le gomme invernali con quelle estive… << CONTINUA A LEGGERE >>

Cambio gomme estive 2018: quando farlo, obbligo, sanzioni e costo

Incinta in auto: consigli per viaggiare in macchina con il pancione

Si può viaggiare in macchina in gravidanza? E’ pericoloso guidare con il pancione? Ecco i consigli di PitstopAdvisor per la sicurezza delle donne incinta in auto.

Oggi su PitstopAdvisor vediamo alcuni consigli per la sicurezza delle donne incinta in auto. Quando si aspetta un bambino possono subentrare molte ansie e paure e tante donne si chiedono se si può guidare con il pancione o se invece è pericoloso… Guidare in gravidanza si può eccome, così come si può viaggiare tranquillamente in auto sul sedile del passeggero anteriore o su quelli posteriori. L’importante però è farlo sempre in modo responsabile e sicuro! Vediamo quindi 10 consigli utili per per la sicurezza delle donne incinta in auto… << CONTINUA A LEGGERE >>

Incinta in auto: consigli per viaggiare in macchina con il pancione