Concessionari auto: in Europa uno su due non è ancora digitale

Concessionari auto – Metodologia:

MotorK ha testato la presenza web dei concessionari confrontando gli elementi chiave necessari per offrire ai potenziali clienti un’esperienza di acquisto soddisfacente. L’azienda ha raggruppato questi elementi in tre grandi categorie, in linea con i passaggi fondamentali della customer journey. Awareness, Ricerca, Engagement.

  • Awareness. Questo criterio misura quanto il sito è ottimizzato per la ricerca, quali sono le sue performance dal punto di vista tecnico (per esempio la velocità di download) e se è coerente nei confronti dell’identità corporate della casa automobilistica di riferimento.
  • Ricerca. Questo criterio misura la disponibilità di funzionalità e strumenti che aiutano il potenziale cliente ad acquisire informazioni sui veicoli. Controllare le promozioni e le auto disponibili al momento e infine determinare se può permettersi di acquistare l’auto.
  • Engagement. Questo criterio misura quanto è facile per un cliente mettersi in contatto con il concessionario. Localizzare la posizione dell’attività o comunicare tramite altri canali, come le chat, i social media o i pulsanti click-to-call.

Su MotorK

MotorK è un’azienda digitale europea che aiuta l’industria automobilistica a potenziare il proprio business attraverso una innovativa combinazione di competenze digitali, marketing online e grande esperienza tecnologica. Nata in Italia nel 2010, è rapidamente diventata una delle aziende più importanti nello scenario del digital automotive. Nonché un partner di fiducia per oltre il 90% delle case automobilistiche attive sul mercato europeo. Con una crescita a tre cifre anno su anno, l’azienda è riuscita ad allargare la propria attività dall’Italia alla Spagna, Francia, Germania e Regno Unito. MotorK ha sviluppato e consolidato una vasta offerta di prodotti e servizi, come DriveK (il più grande marketplace per auto nuove d’Italia), DealerK (una piattaforma SaaS per la gestione digitale delle concessionarie). GarageK (piattaforma SaaS per la gestione dei servizi post-vendita e del processo after-sales) e Internet Motors (eventi e formazione nell’ambito del digital marketing).

Può interessarti anche: Comprare auto in chat: processo d’acquisto sempre più digitale e interattivo