Coronavirus e auto: come sanificare e igienizzare la macchina?

Coronavirus e auto: come igienizzare la macchina?

Oltre all’attuale problema del COVID-19 che sopravvive sulle superfici e quindi anche all’interno dei veicoli, in Italia ogni anno in primavera circa 9 milioni di persone si ammalano di allergie respiratorie provocate dalla presenza di pollini nell’aria. Per questo può essere importante igienizzare accuratamente l’abitacolo della propria auto.

In questi giorni dobbiamo rimanere in casa, ciononostante anche da soli possiamo iniziare a pulire bene quelle superfici che in auto siamo soliti toccare con le mani, ad esempio:

  • volante
  • pomello del cambio
  • chiave di avviamento
  • levette sul piantone dello sterzo
  • display dell’infotainment
  • pulsanti autoradio
  • pulsanti dell’impianto A/C

Possiamo approfittarne anche per aspirare bene la tappezzeria, i sedili e i tappetini e lavare i tessuti avvalendoci di prodotti specifici.

Per sanificare l’abitacolo però servono prodotti ad hoc e operazioni specifiche. Non appena sarà possibile uscire è quindi consigliato affidarsi a un’officina o ad un’autolavaggio ed effettuare una sanificazione con ozono. Attraverso questo procedimento infatti, l’abitacolo viene liberato da muffe, microbi, funghi e batteri. Se necessario, far sostituire anche il filtro dell’aria.

Trova l’officina più vicino a te su PistopAdvisor.com 😉 !