Giacca da moto: quale scegliere? Consigli per l’acquisto

Vediamo insieme alcuni consigli per trovare la giacca da moto perfetta.

  • Provare, provare e riprovare.

La prima regola fondamentale è quella di provare la tuta, o meglio, di provarne molte. Assicuratevi che la giacca da moto segua le forme del vostro corpo e sia aderente per garantire che le protezioni rimangano sempre al posto giusto. Provate a muovermi: la giacca non deve bloccare o rendere difficili i movimenti e dovete essere sempre in grado di guidare comodamente. Durante la prova della giacca indossate sempre il paraschiena per controllare che la taglia sia quella giusta e non avere brutte sorprese.

  • Non badare a spese.

Sappiamo bene quanto sia costoso l’abbigliamento da moto ma puntare sempre al risparmio potrebbe non essere la scelta migliore. Ricordate che ne va della vostra vita e la giacca è uno dei principali indumenti protettivi che salvaguardano il vostro corpo. Controllate che la giacca sia omologata e dotata di tutte le protezioni necessarie: è molto meglio spendere qualche Euro in più piuttosto che passare qualche settimana extra in ospedale a causa dell’equipaggiamento scadente. 

  • Scelta del materiale.

Un altro elemento da considerare è il materiale di cui è composta la giacca da moto. Solitamente si dividono in due categorie: pelle e tessuto. La giacca in pelle ha la migliore resistenza possibile all’abrasione, protegge il corpo in modo migliore ma ha lo svantaggio di essere molto calda e non adatta alla stagione estiva. Le giacche in tessuto sono invece molto più traspiranti, spesso hanno inserti e strati rimovibili che permettono di affrontare qualunque clima ma forniscono una protezione minore.

  • Che tipo di viaggiatore sei?

Soffermatevi un attimo a pensare al tipo di utilizzo che farete della vostra moto. Se avete in programma molti viaggi lunghi, è bene acquistare una giacca in tessuto, con strati rimovibili e magari con molte tasche per avere sempre con sé tutto il necessario ed essere preparati ai repentini cambiamenti meteorologici. Se invece utilizzate la moto per brevi spostamenti o in città, un giubbotto di pelle è certamente più sicuro e può avere un design più elegante soprattutto nel caso lo dobbiate utilizzare per recarvi al lavoro.

In ogni caso, meglio puntare su giacche con molti inserti ad alta visibilità per essere più appariscenti e venire notati più facilmente anche dagli automobilisti più distratti. Questo non è un aspetto da sottovalutare soprattutto se pensate di guidare anche nelle ore notturne. Come sempre, mettete la vostra sicurezza al primo posto.

  • Un indumento extra indispensabile.

Onde evitare brutte sorprese, comprate anche un buon completo antipioggia così da essere sempre preparati anche in caso di temporale. Guidare bagnati è scomodo ed è meglio evitarlo!

 Può interessarti anche: Quotazioni moto usate: quanto vale la mia moto usata?