Gomme termiche auto: 5 informazioni importanti che devi avere

Ecco 5 cose che devi sapere sulle gomme termiche auto.

  1. Il periodo in cui vige l’obbligo.

E’ fondamentale essere a conoscenza del periodo esatto in cui vige l’obbligo di dotazioni invernali. Generalmente tale periodo va dal 15 novembre al 15 aprile, con la possibilità di usufruire di una tolleranza di un mese di anticipo e uno di ritardo (cioè dal 15 ottobre al 15 maggio) ma in alcune zone di montagna le date possono essere differenti. Attenzione a circolare con le gomme termiche in estate, non solo queste si usurano prima, ma se giri con le gomme invernali con indice di velocità inferiore rispetto a quello del libretto, rischi una multa che va da 419 a 1862 euro.

Leggi qui per approfondire: Gomme da neve 2016 e 2017: quando metterle? Periodo d’obbligo

  1. L’importanza delle gomme termiche ai fini della tua sicurezza.

Le gomme invernali possono fare la differenza in presenza di temperature basse. Quando il termometro è prossimo allo zero, le termiche risultano molto utili in quanto possono prevenire il rischio di riduzione dello spazio di frenata dovuto alle temperature rigide e altri agenti atmosferici come pioggia, ghiaccio e neve.

  1. Le dotazioni invernali.

Il Codice della Strada parla di obbligo di “dotazioni invernali”, per cui non vi è l’obbligo specifico delle gomme da neve. E’ meglio, ed è altamente consigliato montare gli pneumatici invernali, ma in alternativa si possono tenere in auto le catene da neve, le calze da neve omologate o i cosiddetti ragni.

Leggi anche: Calze da neve omologate e catene in tessuto: cosa sono, vantaggi e svantaggi

Calze, ragni e catene in realtà però sono utili solo in caso di abbondanti nevicate. Le gomme termiche invece migliorano l’aderenza, la frenata e la sicurezza in tutte le situazioni di pioggia, neve o ghiaccio, per questo sono così consigliate 😉 !

  1. Le gomme termiche si riconoscono dalla sigla M+S

La sigla che contraddistingue una gomma invernale da una estiva è M+S o MS, oppure M&S. “M” sta per Mud (fango in inglese) e “S” sta per Snow (neve in inglese).

  1. Le gomme termiche vanno montate su tutte e 4 le ruote.

Sia che la tua auto sia a trazione anteriore, posteriore o 4X4, le termiche vanno montate su tutte e 4 le ruote della macchina.

Per il montaggio delle gomme termiche, trova il gommista più vicino a te su PitstopAdvisor.com 😉 !

Richiedi il miglior preventivo ad un gommista:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':