Graffi sul parabrezza dell’auto: come toglierli?

Il parabrezza della tua auto è graffiato? Vorresti togliere i graffi dal parabrezza della tua macchina? Leggi i consigli di PitstopAdvisor per rimuovere con facilità i graffi dal parabrezza.

PitstopAdvisor oggi vuole parlarti di graffi, precisamente di graffi che possono essere presenti sul parabrezza della tua auto. Vediamo quindi in questa guida come togliere i graffi dal parabrezza della macchina. Devi sapere che i graffi sul parabrezza possono peggiorare nel tempo, così come tutti gli altri danni al parabrezza, in quanto il vetro del parabrezza è sottoposto a continue variazioni climatiche fra il giorno e la notte, si riscalda e si raffredda. Questo comporta l’espansione e la contrazione del vetro stesso che a sua volta può far aumentare la profondità anche di un piccolo graffio, pertanto è fondamentale provvedere alla riparazione del vetro nel più breve tempo possibile.

Graffi sul parabrezza dell’auto- come toglierli

Innanzitutto è importante capire l’entità dei graffi e la loro profondità. Per determinare la profondità dei graffi, se ad occhio non riesci, prova a strofinare piano piano l’unghia sul vetro.

Se si tratta di graffi leggeri questi potranno essere tolti con facilità o per lo meno potranno essere trattati in maniera tale da renderli molto meno evidenti, ma nel caso in cui i graffi fossero profondi (causati ad esempio dalla caduta di una pietra o dai tergicristalli) la cosa migliore da fare è quella di sostituire il parabrezza dell’auto.

Ricorda sempre di verificare con la tua compagnia assicurativa che la tua polizza assicurativa copra anche i danni al parabrezza, in tal caso la sostituzione del parabrezza sarà gratuita o scontata.

In commercio esistono anche dei prodotti in grado di togliere anche i graffi più profondi, ma è bene considerare che i graffi profondi sono più difficili da rimuovere, dunque il risultato potrebbe non essere soddisfacente.

Vediamo ora come togliere i graffi poco profondi dal parabrezza della tua auto.

  1. Metti del nastro adesivo intorno all’area graffiata per aiutarti a definire l’area su cui agire.
  2. Compra un apposito smalto per vetri e mescolalo con acqua. Attenzione, segui bene le istruzioni riportate sulla confezione, in quanto ogni smalto ha una densità diversa.
  3. Stendi lo smalto sulla superficie graffiata.
  4. Collega il componente di lucidatura, ovvero una spazzola rotante, ad un trapano a bassa velocità e lucida la parte interessata, fino a che i graffi non verranno tolti.

Fatto?

Ora dovresti essere riuscito a rimuovere i graffi dal parabrezza della tua auto!


Richiedi il miglior preventivo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':

Lascia un commento