Guida senza casco in moto: crescono le multe e le sanzioni

Le multe per guida senza casco in moto sono aumentate.

Crescono del 3,7% le multe per guida in stato di ebbrezza (5.160), aumentano del 14,8% le sanzioni per guida sotto influenza della droga (458), +7,3% i verbali per uso improprio dello smartphone e salgono a +12,3% le multe per guida senza casco (4.498).

Quest’estate la Polizia e i Carabinieri hanno sanzionato 4.498 motociclisti senza casco, contro i 4.004 dello stesso periodo del 2016.

“Stiamo studiando il caso – ha detto allarmato Roberto Sgalla, Direttore Centrale delle Specialità della Polizia – perché un aumento così consistente preoccupa: è fondamentale capire le ragioni di questo incremento e come correre ai ripari”.

Le motivazioni che hanno indotto così tante persone a guidare senza casco e a mettere a rischio la propria vita possono essere tante.

“Una certa incidenza – ha detto Giuseppe Bisogno, capo della Polizia Stradale – l’ha avuta sicuramente il bel tempo e il caldo torrido”. Anche se, ovviamente, “non ci possono essere scusanti per una violazione così grave e pericolosa”.

Quali sono le sanzioni previste per la guida senza casco?

L’art. 171 sanziona chi non usa il casco, chi non lo allaccia e chi usa un casco non omologato in Europa.

La multa va da euro 80,00 a euro 323,00.

E’ previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per 60 giorni ed è prevista anche la decurtazione di 5 punti.

Al di là delle sanzioni, non ci sono scuse per non indossare il casco, neppure il caldo dei mesi scorsi!

Il casco è la cosa più importante che ci sia in moto: può salvarti davvero la vita!

Può interessarti anche: Sicurezza in moto: consigli di guida e precauzioni.