Manutenzione auto: programma e consigli per mantenere la macchina efficiente.

Manutenzione auto: programma e consigli.

Hai mai sentito parlare di TOWBIF?

Ricordare questa semplice parola ti fungerà da promemoria per non dimenticare i principali fattori che determinano la vita, la durata e l’efficienza della tua auto e che richiedono una manutenzione periodica.

TOWBIF è un acronimo inglese che significa letteralmente: Tires (gomme), Oil (olio), Windows (vetri), Brakes / Battery (freni / batteria), Interior (interni), Fluids (fluidi).

Manutenzione auto

Prima di dettagliare quanto sopra, PitstopAdvisor ti ricorda di leggere attentamente il libretto di uso e manutenzione della tua auto. Sebbene ci siano dei range, ogni quanto controllare o sostituire quel determinato componente è indicato specificatamente dalla Casa Madre del tuo modello di macchina.

Manutenzione auto: i controlli.

Gomme (Tires). Controlla periodicamente la pressione degli pneumatici, che siano gonfiati correttamente secondo gli standard previsti dalla tua Casa Auto. Verifica anche lo stato di usura del battistrada.

Olio (Oil). L’olio è essenziale per il corretto funzionamento del motore. Controllane periodicamente il livello, tramite l’apposita astina e se il livello non è sufficiente, rabboccalo.

Vetri (Window). Controlla che il parabrezza non presenti crepe e che sia bello pulito, così come gli specchietti, i vetri e i fari.

Freni / Batteria (Brakes / Battery). Fai attenzione al suono emesso dalla tua auto in frenata. Se ad esempio stride, significa che è usurata. E non dimenticare di sostituire le pastiglie dei freni ogni 30.000/40.000 km (il chilometraggio corretto, varia da modello a modello di auto, controlla sul tuo libretto di uso e manutenzione). Controlla anche la batteria una volta al mese.

Interni (Interiors). Forse non ci hai mai pensato, ma mantenere anche gli interni puliti, senza grasso, sporcizia e polvere, ti permette di conservare l’efficienza dell’elettronica della tua auto. Non trascurarlo!

Fluidi (Fluids). Per fluidi si intendono: liquido refrigerante, liquido per il lavaggio del parabrezza, liquido del servosterzo e trasmissione e liquido freni. Tutti devono essere nei limiti imposti dalla tua Casa Auto.

Non dimenticare di controllare anche il motore, i filtri, le candele, le luci e i tergicristalli.

Per qualsiasi rumore, vibrazione, spia sul cruscotto, odore o semplicemente domanda, rivolgiti alla tua officina di fiducia (trova le migliori officine auto su PitstopAdvisor.com;)!).


Richiedi il miglior preventivo in officina:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':