Manutenzione freni auto: consigli per pastiglie e dischi freno.

Quali consigli seguire per una corretta manutenzione dei freni auto? Come mantenere le pastiglie e i dischi freno in buono stato nel tempo? Ecco i consigli di PitstopAdvisor.

PitstopAdvisor vuole parlarti oggi dei freni dell’auto. Fondamentali per la tua sicurezza in macchina e per evitare il rischio di incidenti stradali, è necessario periodicamente fare una corretta manutenzione ai freni dell’auto, in quanto i freni tendono ad usurarsi nel tempo. L’usura dei freni dell’auto è data dallo stile di guida, dalla tipologia di macchina che si guida e dal chilometraggio, pertanto i freni possono usurarsi in maniera maggiore o minore. In ogni caso è molto importante non trascurare alcuna avvisaglia. Vediamo quindi quali consigli seguire per mantenere i freni dell’auto sempre in buono stato.

Manutenzione freni auto- consigli per pastiglie e dischi freno

Innanzitutto devi sapere che la tipologia di strade che percorri con la tua auto influisce in maniera determinante sull’usura delle pastiglie e dei dischi freno: se ad esempio abitualmente percorri strade di montagna o con diverse pendenze essi sono portati a consumarsi piĂą rapidamente.

Pertanto è consigliabile effettuare la revisione delle pastiglie freno ogni 18.000 / 20.000 km, se guidi spesso su strade “normali”. Se invece percorri frequentemente strade di montagna è consigliabile fare la revisione delle pastiglie ogni 12.000 / 15.000 km. Detto questo, il momento in cui sostituire le pastiglie freno della tua auto dipende molto dal modello della tua macchina e dal tuo stile di guida.

A proposito dello stile di guida, frenare spesso o bruscamente oppure frenare all’ultimo, sono alcune fra le ragioni principali per cui le pastiglie e i dischi freno si consumano più velocemente di altri e vanno sostituiti quindi con una maggiore frequenza. Una guida corretta dunque non solo è importante per la tua sicurezza, ma ti permette anche di risparmiare!

Se poi con la tua auto solitamente fai lunghi e frequenti viaggi, non dimenticare di cambiare il liquido dei freni ogni 20/24 mesi.

Ricorda di seguire sempre le indicazioni riportate sul libretto di manutenzione dell’auto e fai sempre molta attenzione ad eventuali spie che si accendono sul tuo cruscotto.

In ogni caso, puoi accorgerti che i freni della tua auto sono usurati quando noti che i pedali appaiono più rigidi del solito e se ti accorgi che per frenare devi spingere il pedale molto più a fondo, oppure quando il volante della tua auto inizia leggermente a “sfarfallare”. In questi casi è fondamentale recarsi subito in officina (se cerchi un’officina auto, la trovi su PitstopAdvisor.com!).


Richiedi il miglior preventivo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':