Mazda 3 Test Drive: ecco l’auto che potrete provare questo mese!

Grazie all’iniziativa Tester per un giorno, questo mese potrete guidare una Mazda 3! Per scoprire tutti i dettagli sulla Mazda 3 che potrai testare, continua a leggere.

L’iniziativa Tester per un giorno, ideata e curata dalle redazioni di Safe-Drive, Automobilismo, il Giornale e in collaborazione con PitstopAdvisor.com, questo mese ti darà la possibilità di provare la nuova Mazda 3. Scopri tutte le caratteristiche della berlina giapponese.

Mazda3_Hatchback_2013_action_01

GUARDA IL VIDEO DELLA NUOVA MAZDA 3.

http://www.youtube.com/watch?v=VUw-Ncylo-c&feature=share&list=UUoMVOpG31AL1u71RWeRUYgg

Mazda 3:

Sfidare regole e convenzioni, in un mondo codificato come quello dell’automobile, potrebbe sembrare un’impresa visionaria.

Eppure c’è chi, come Mazda, ha deciso di viaggiare “contromano”, reinterpretando l’approccio e il modo di vivere l’auto con la nuova Mazda 3.

La hatchback, ma anche il modello più venduto della casa giapponese, arriva oggi alla terza generazione, radicalmente stravolta già a partire dal design.

Magnetico, dinamico, in una sola parola Kodo: l’essenza del movimento. Nelle sue linee slanciate nel frontale e rastremate al posteriore, la Mazda 3 racchiude l’anima di una cinque porte capace di emanare un’elegante sportività, anche da ferma.

Un’aspirante coupé che gioca con le dimensioni, più larga e più corta della generazione precedente, ma che non rinuncia a uno spazio di carico sfruttabile fino a 1.263 litri e a un’abitabilità interna che si giova di un passo cresciuto di ben 6 centimetri.

Una rivoluzione intelligente applicata anche agli interni. Un abitacolo ergonomico e senza fronzoli, dove tutto è pensato per essere chiaro e immediato, dal display da 7 pollici con comandi touch e vocali, all’active driving display a scomparsa sopra alla strumentazione, focalizzato solo sulle informazioni più importanti.

Mazda3_2013_interior_01

Un’auto che appare senza ostentare quindi, che non lesina però nulla sul fronte sicurezza dove sotto il cappello dell’i-activesense sono racchiuse le ultime tecnologie radar di ausilio al conducente.

Sulla strada del rightsizing, infine, la politica relativa alla scelta dei propulsori: millecinque e duemila benzina da 100 e 165 cavalli e 2.2 diesel da 150 cavalli.

Per contenere i consumi e limitare le emissioni al di sotto dei 135 grammi di Co2 per chilometro, senza dover per forza rinunciare a un cilindro o semplicemente al piacere di guida.

Una strategia destinata a premiare, almeno tanto quanto quella adottata sul fronte dei prezzi: a partire da 17.400 euro.

Se vuoi guidarla e diventare giornalista per un giorno, leggi i dettagli contenuti nel precedente articolo di PitstopAdvisor e iscriviti, entro il 18 gennaio 2014, attraverso questo link: http://www.safe-drive.it/tester_partecipa.asp

GUARDA LA GALLERY DELLA NUOVA MAZDA 3.

Mazda3_2013_interior_04 Mazda3_2013_interior_10 Mazda3_2013_interior_16 Mazda3_2013_interior_23 Mazda3_2013_interior_26 Mazda3_Hatchback_2013_action_03 Mazda3_Hatchback_2013_action_06

Lascia un commento