Meglio un’auto nuova o una macchina usata? Cosa conviene?

Meglio un’auto nuova o una macchina usata?

Iniziamo subito a vedere cosa è meglio per te, se un’auto nuova oppure una usata, partendo da alcune domande.

  • Prendi in considerazione il tuo budget, quanto puoi spendere per cambiare l’auto?
  • Sei appassionato di una marca in particolare?
  • Cos’è per te l’auto: è solo un mezzo di trasporto o rappresenta uno status symbol da esibire con fierezza?

Partendo dalle risposte che ti sei dato a queste domande sarà ancora più semplice capire se per te è meglio un’auto nuova o una macchina usata!

Spesso la scelta di un’auto coinvolge in primis la sfera emotiva. Un’auto o un marchio in particolare ti suscita un’emozione che poi elabori e, analizzando razionalmente, ti porta a valutarne la praticità, i pregi e difetti.

Passando dunque alla parte “pratica”, per capire se meglio un’auto nuova o una macchina usata, è importante considerare quanto si potrebbe svalutare quel determinato modello e tenere presente l’utilizzo che ne devi fare, in base a quest’ultimo, potrai valutare anche se ti conviene di più comprare un’auto a diesel piuttosto che una a benzina.

Leggi qui per approfondire: Auto diesel o macchina a benzina, qual è meglio? Il confronto

Quali sono i pro e i contro di comprare un’auto nuova?

I pro di comprare un’auto nuova sono: la garanzia (che ti permette di stare sereno in caso di eventuali guasti o riparazioni da affrontare), la possibilità di sceglierla come più ti piace (come colore, interni, motorizzazione, cambio etc), la possibilità di equipaggiarla con gli optional che più ti interessano (ad esempio cerchi particolari, tetto panoramico etc.) e il fatto che motore ed altri componenti, essendo nuovi, sono al massimo delle performance.

I contro di comprare un’auto nuova sono invece: il prezzo d’acquisto, un premio assicurativo più alto e la svalutazione, che nei primi due anni di vita dell’auto può raggiungere anche il 50% del valore originario.

Quali sono i pro e i contro di comprare un’auto usata?

Il vantaggio più consistente nel comprare un’auto usata sta indubbiamente nel prezzo: scegliere infatti una macchina di 2 o 3 anni può farti risparmiare grosse cifre. Detto questo però è fondamentale valutare attentamente le condizioni e lo stato di usura. Un prezzo di vendita troppo allettante e fuori mercato, che di primo impatto potrebbe “ingolosirti”, potrebbe nascondere delle sorprese (ad esempio danni alla carrozzeria non riparati).

E’ importantissimo documentarsi sullo stato dell’auto, sui chilometri effettivi che ha percorso, sulle condizioni di ogni singolo componente (ad esempio motore, freni etc), sulla manutenzione che è stata fatta sull’auto (tagliandi, revisioni), su eventuali danni o incidenti, su chi la guidava e come l’ha utilizzata. Se necessario, quando devi andare a visionare un’auto usata (specialmente se hai intenzione di acquistarla da un privato) puoi farti accompagnare da un meccanico, in questo modo potrai stare certo sulle condizioni della vettura (se cerchi un meccanico, lo trovi su PitstopAdvisor.com!).

In definitiva, se scegli di cambiare auto, considera innanzitutto quanto vuoi spendere, in base a quello potrai orientarti meglio se comprare un’auto nuova oppure una macchina usata e tieni in considerazione anche altre due opportunità che potrebbero farti risparmiare: le auto aziendali e le km0.

A te la scelta ;)!


Richiedi il miglior preventivo:

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesta)

    Il tuo comune di residenza (richiesto)

    Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

    La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

    Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

    Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

    Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

    Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':