Motore dell’auto: come farlo durare di più?

Ecco alcuni semplici consigli per far durare più a lungo il motore dell’auto:

  •  In caso di sosta prolungata spegni il motore dell’auto.
  •  Ogni due o tre anni cambia la batteria.
  • Non circolare mai con l’olio in riserva.
  • Ogni 15 / 20 mila chilometri cambia l’olio e i filtri.
  • Presta attenzione alla quantità olio che immetti. Troppo olio alla lunga può danneggiare la frizione e quindi anche il motore stesso.
  • Evita di fare brusche frenate.
  • Evita di fare brusche accelerazioni.
  • Vai sempre a velocità costante.
  • Cambia le marce in modo regolare.
  • Usa sempre in maniera delicata il pedale della frizione.
  • Al semaforo, metti il cambio in folle e togli il pedale dalla frizione.
  • Evita di far guidare la tua auto a più persone. Se la guidano più persone infatti, gli stili di guida cambiano e di conseguenza il motore si usurerà molto prima.
  • Non guidare mai in riserva o comunque al di sotto della metà del serbatoio in quanto il motore potrebbe utilizzare parti di carburante che sono impure.
  • Periodicamente controlla il liquido refrigerante.
  • Di tanto in tanto controlla anche il filtro dell’aria. Per lavorare al meglio, il motore necessita di aria costantemente pulita.

Infine ricorda di fare sempre molta attenzione a tutte le spie che possono accendersi sul cruscotto della tua auto.

Controlla sempre che non ci siano perdite, in particolare quelle dell’olio e dell’acqua di raffreddamento e se così dovesse essere, recati subito presso il tuo meccanico di fiducia (se cerchi un’officina la trovi su PitstopAdvisor.com!).


Richiedi il miglior preventivo:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':

Lascia un commento