Nuova Renault Clio: ecco la prova su strada di Giovanni – Test Drive

Nuova Renault Clio: il Test Drive

Molto capiente il bagagliaio con 397 litri di capacità, che fa quasi dimenticare la leggera scomodità nell’apertura.

Migliorano gli interni della nuova Renault Clio con maggiore attenzione al dettaglio e tanta tecnologia. Colpisce il comfort, soprattutto dato dai sedili avvolgenti, ma anche dall’ottima posizione di guida; più risicato, ovviamente, lo spazio per i passeggeri dei sedili posteriori.

Sulla plancia troviamo uno schermo touch in stile tablet, molto intuitivo. Da qui gestiamo infotainment e navigazione connettendoci con Android Auto ed Apple Car Play. Molto utile la ricarica wireless per il nostro smartphone, eliminando i “vecchi” cavi che ci possono disturbare. 

Nuova Renault Clio: ecco la prova su strada di Giovanni - Test Drive

La versione della nostra prova è dotata di un motore 1.0 tre cilindri turbo da 100 cv, nato da una collaborazione tra Renault-Nissan-Mitsubishi. Un motore brillante, con una buona ripresa, associato ad un cambio manuale a 5 rapporti molto fluido. 

La nuova Renault Clio si merita inoltre 5 stelle in termini di sistemi di sicurezza: frenata di emergenza, riconoscimento pedoni e mantenimento della carreggiata sono tra gli ADAS che troviamo di serie sulla nuova Renault Clio. 

I consumi in ciclo urbano si attestano sui 15 km al litro, una media decisamente buona nel traffico cittadino. Infine, i prezzi di Clio 2019 partono da 15.200€, salendo poi in base ai sei allestimenti previsti. 

Nuova Renault Clio: ecco la prova su strada di Giovanni - Test Drive

Giovanni Battista Panigada

Può interessarti anche: Renault Captur Initiale Paris – Test Drive – Elena Giaveri