Parcheggiare l’auto in garage: come si fa?

Come parcheggiare l'auto in garage? Quali manovre fare per posteggiare bene la macchina in box? Ecco tutti i consigli di PitstopAdvisor.

Come parcheggiare l’auto in garage? Quali manovre bisogna fare per posteggiare bene la macchina in box? Avere un garage o un box vicino a casa è una comodità da non sottovalutare: all’interno di un garage o di un box infatti, l’auto è più al sicuro da furti o danni e protetta dalle intemperie che possono danneggiare la carrozzeria. Vediamo quindi come parcheggiare l’auto in garage e come proteggerla, ecco i consigli di PitstopAdvisor.

Parcheggiare l’auto in garage- come si fa

Come parcheggiare l’auto in garage?

Innanzitutto è necessario prestare la massima attenzione a come si parcheggia l’auto in garage, in quanto spesso lo spazio può risultare ridotto, stretto e buio e la carrozzeria dell’auto potrebbe graffiarsi.

Detto questo la prima cosa da fare è aprire il portellone principale del garage con la chiave che avete in dotazione o con il telecomando (quest’ultimo è molto più pratico della chiave).

Successivamente bisogna salire in macchina e, con lo sguardo, prendere le giuste misure necessarie per evitare che la fiancata della macchina si rovini. Guardate bene tutti gli specchietti, soprattutto per chi ha un garage stretto o in discesa e muovetevi molto piano.

Eseguite tutte le manovre con la massima cautela e parcheggiate l’auto in garage nel verso che più vi conviene per essere subito pronti a riutilizzarla.

Assicuratevi di lasciare lo spazio sufficiente affinché riusciate ad aprire un po’ la portiera ed ad uscire dall’auto.

Accertatevi inoltre che siate sufficientemente dentro e che riusciate tranquillamente a richiudere il portellone del garage.

Se necessario, potete anche chiudere temporaneamente gli specchietti laterali.

Con manovre molto lente ed attente, la vostra auto sarà parcheggiata in garage alla perfezione e protetta così da eventuali furti o danni.

L’ideale, per parcheggiare l’auto in garage con più facilità, è avere i sensori di parcheggio. Chiedi subito un preventivo alle officine di PitstopAdvisor per farteli montare ;)!.

Richiedi il miglior preventivo per il montaggio dei sensori di parcheggio:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':