Rinnovo patente scaduta: cosa fare, costo e procedure

Ogni quanto va rinnovata la patente dell’auto?

La patente auto innanzitutto va rinnovata in base all’età. Fra i 18 e i 50 anni la patente va rinnovata ogni 10 anni, fra 51 e 70 anni la patente va rinnovata ogni 5 anni, fra i 71 e gli 80 anni va rinnovata ogni 3 anni e oltre gli 80 va rinnovata ogni 2 anni. Fanno eccezione le persone che presentano particolari patologie (ad esempio chi ha subito un infarto).

Novità 2014: la patente non riporterà più la scadenza “da calendario”, ma la data di scadenza della patente coinciderà con il giorno del vostro compleanno, in questo modo sarà molto più facile tenere a mente quando scade.

In cosa consiste il nuovo rinnovo patente?

Dal 2014 non viene più applicato il classico tagliando adesivo di rinnovo alla vecchia patente dell’auto, bensì vi verrà rilasciato un nuovo tesserino plastificato con foto aggiornata.

Quando si può fare la richiesta di rinnovo patente?

A partire da quattro mesi prima della scadenza.

Cosa bisogna fare per rinnovare la patente?

Per rinnovare la patente potete andare all’ASL (previo appuntamento) o potete andare all’ACI o presso una Autoscuola o presso un’agenzia di pratiche auto. L’unica differenza sta nei tempi e nei costi.

Se andate tramite ASL, spenderete 25 euro per due versamenti (uno da 16 euro e l’altro da 9 euro da effettuare sul conto corrente intestato al ministero dei Trasporti, il c/c 9001 è disponibile precompilato presso gli uffici postali) e tra i 20 e 50 euro per il pagamento della visita medica.

Se andate invece tramite un’autoscuola o un’agenzia di pratiche auto, sicuramente risparmiate tempo, ma non denaro. Il costo incluso di visita medica in questo caso può andare dagli 85 ai 130 euro.

In entrambi i casi dovete comunque considerare la spesa per la fototessera aggiornata (dai 5 ai 10 €) e la spesa di 6.80 euro da versare al ricevimento della nuova patente (per la posta assicurata).

In cosa consiste la visita medica?

La visita medica è molto semplice. Il medico vi farà un esame della vista, verificherà eventuali prescrizioni mediche (per esempio se avete l’obbligo di occhiali per guidare) e si accerterà che siate in possesso di tutti i requisiti psico-fisici per una guida sicura. Successivamente compilerà un modulo online, completo di foto aggiornata del conducente, che verrà spedito alla motorizzazione civile.

Quanto tempo ci vuole prima di ricevere la nuova patente?

La nuova patente verrà inviata direttamente a casa, tramite posta assicurata, entro una settimana o dieci giorni. Durante questo periodo potrete comunque circolare in auto in quanto, a seguito della visita medica, vi verrà rilasciato un documento provvisorio con validità di 60 giorni, fino a quando non si riceve la nuova patente.

Cosa succede se circolo con la patente scaduta?

Circolare con la patente scaduta può farvi rischiare una multa da 148 euro a 594 euro e perfino il ritiro della patente. Inoltre, in caso di incidente, l’assicurazione non è valida.

valutazione auto

Lascia un commento