Sicurezza stradale: le app mytaxi e Floome insieme per prevenire gli incidenti stradali

Sicurezza stradale: come funziona l’app di Floome?

Floome usa lo stesso sensore utilizzato negli etilometri delle Forze dell’Ordine e misura la concentrazione di alcol nel sangue (BAC) mandando il risultato direttamente sullo smartphone dell’utente.

Per farlo, basta collegare l’apparecchio al proprio dispositivo mobile, ruotare il beccuccio e soffiare.

Se l’app mostra una schermata rossa dopo il test, il tasso alcolico è oltre il limite consentito dalla Legge dello Stato in cui ci si trova.

Può interessarti anche: Alcol test: cos’è, come funziona l’etilometro, limiti e sanzioni

In cosa consiste la partnership fra mytaxi e Floome?

Se hai “alzato un po’ troppo il gomito”, Floome ti suggerisce i ristoranti vicini dove poter mangiare qualcosa prima di rimetterti alla guida, ti permette di chiamare un amico per un passaggio e ti segnala anche la possibilità di utilizzare mytaxi.

Inoltre per i prossimi tre mesi, fino a fine maggio, Floome indicherà sulla propria app un codice dedicato ai suoi utenti. Inserendolo nell’ app di mytaxi, questo genererà un voucher di 20 euro da utilizzare per la prima corsa pagata tramite mytaxi!

Basta dunque un soffio per verificare il proprio tasso alcolico e un click per optare per un servizio di mobilità sicuro e affidabile come mytaxi 😉 !

Leggi anche: Sicurezza alla guida: consigli su cosa fare e cosa non fare