Sostituire il radiatore auto, come si fa?

Come cambiare il radiatore della macchina? Come si fa la sostituzione di un radiatore 
rotto o bucato? Ecco tutti i consigli di PitstopAdvisor.

Come sostituire il radiatore auto? Come si fa a cambiare un radiatore rotto o bucato? Innanzitutto, cos’è il radiatore della macchina? Il radiatore è quella parte raffreddante dell’auto che contiene al suo interno un liquido refrigerante ed è formato da una griglia. Esso è posizionato nella parte anteriore della vettura e se dovesse essere rotto o bucato o se dovesse subire perdite di liquido a causa dell’usura, va sostituito immediatamente.

Sostituire il radiatore auto, come si fa

Attenzione! Sostituire il radiatore auto non è un lavoro facile, per cui se non siete molto esperti è altamente consigliato rivolgersi alla propria officina di fiducia (se cercate un meccanico auto, lo trovate su PitstopAdvisor.com ;)!).

Detto ciò, come fare quindi per sostituire il radiatore della macchina?

In primo luogo, prima di elencarvi i passaggi utili a cambiare il radiatore auto, occorre procurarsi: un set di chiavi a bussola, un giravite, dell’acqua distillata, un liquido anticongelante e delle fascette metalliche. Poi bisogna comprare dal rivenditore di fiducia il radiatore nuovo, meglio se è originale, portando con sé il libretto di circolazione, e il liquido refrigerante.

Ecco come cambiare il radiatore dell’auto:

  1. Aprire il cofano della macchina, smontare il radiatore assicurandosi che il motore sia freddo, svitare il tappo, individuare i due tubi che portano il liquido da e verso il motore, allentare la fascetta del tubo posizionato piĂą in basso e spostarla dalla sede di imbocco.
  2. A questo punto è necessario staccare il tubo e far defluire il liquido presente nel radiatore.
  3. Successivamente staccare anche il tubo superiore, i connettori delle ventole e il sensore della temperatura.
  4. Una volta svitati i bulloni che tengono fissato il radiatore al telaio, bisogna estrarlo e sostituirlo col radiatore nuovo al quale verranno avvitate le ventole e il sensore della temperatura.
  5. Fatto ciò si devono montare i tubi e le fascette metalliche seguendo il procedimento inverso e riempire il radiatore col liquido refrigerante miscelando l’acqua distillata con il liquido antigelo ( 1 litro di antigelo e 3 litri d’acqua) e riempire la vaschetta sino alla tacca con su scritto max.
  6. Ora accendere il motore senza avvitare il tappo per eliminare le bolle d’aria presenti e quando il liquido nella vaschetta sale, avvitare il tappo, col motore acceso, finché non partono le ventole.
  7. Infine, mentre si aspetta che il motore si raffreddi, si deve svitare il tappo e rimettere il liquido fino a farlo arrivare al limite massimo.

Ed ecco fatto, ora dovreste essere riusciti a sostituire da soli il radiatore della vostra auto, ma vi ricordiamo, onde evitare di arrecare danni a voi stessi e alla vostra macchina, nel caso in cui non siate pratici, di rivolgervi alla vostra officina di fiducia per il cambio del radiatore (se cercate un’officina, la trovate su PitstopAdvisor.com).

Richiedi il miglior preventivo per sostituire il radiatore auto:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':