Spia freno a mano accesa: cosa fare se lampeggia?

Spia freno a mano accesa: cause e soluzioni.

  • Potrebbe esserci un “falso contatto”, ovvero un problema legato al quadro elettrico delle spie.
  • Potrebbe non esserci abbastanza liquido nei freni o pressione idraulica. In tal caso controlla il liquido dei freni e rabboccalo se necessario.
  • Se hai rabboccato il liquido dei freni e poco dopo, aprendo il vano motore, noti che il livello è ancora basso, potrebbe esserci una perdita. In questo caso è necessario portare l’auto in officina.

Se cerchi un’officina vicino a te, la trovi su PitstopAdvisor.com!

  • Specie se l’auto è un po’ “vecchiotta”, potrebbe esserci un problema legato al galleggiante presente nella vaschetta del liquido freni. In tal caso prova a staccare uno dei due fili che vanno al tappo della vaschetta del liquido freni. Se la spia freno a mano smette di lampeggiare o di essere accesa e fissa, vuol dire che hai individuato il problema e devi semplicemente sostituire il galleggiante.
  • L’olio dei freni potrebbe essere insufficiente o assente. Questo problema di solito si verifica quando la spia freno a mano si accende mentre sei in una salita.
  • Se hai rabboccato di recente l’olio dei freni, controlla che non ci sia una perdita o che la pompa dei freni non sia guasta.

Queste sono solo alcune delle possibili cause. Nel caso in cui tu abbia la spia freno a mano accesa o che continua a lampeggiare, l’ideale è comunque fare sempre “un salto” in officina, per scongiurare qualsiasi tipo di problema.

Richiedi il miglior preventivo in officina:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':