Archivi tag: frenata assistita

Frenata automatica di emergenza: cos’è e come funziona la frenata assistita AEB sulle auto?

Cos’è la frenata automatica di emergenza? Come funziona la frenata assistita AEB sulle auto di ultima generazione? Scoprilo su PitstopAdvisor.

Negli ultimi tempi si vedono tantissimi spot televisivi che pubblicizzano le auto con la frenata automatica di emergenza. Ma di cosa si tratta esattamente e come funzionano questi sistemi di frenata autonoma? Innanzitutto la frenata assistita è chiamata anche AEB, acronimo di Autonomous Emergency Braking, e a seconda della Casa Auto può anche avere nomi differenti (ma la funzione è sempre la stessa).

Pensa, a volte, quanto può essere importante frenare tempestivamente… Un pedone che attraversa la strada senza guardare attentamente, una nostra distrazione al volante, un colpo di sonno, la scarsa visibilità etc. Una reazione pronta, efficace e veloce può evitare gli incidenti e in alcuni casi può anche salvare la vita! Ecco perché le Case Automobilistiche hanno iniziato ad adottare la frenata automatica di emergenza su tantissime vetture di ultima generazione. Scopriamo quindi subito su PitstopAdvisor come funziona l’AEB<< CONTINUA A LEGGERE >>

Frenata automatica di emergenza: cos’è e come funziona la frenata assistita AEB sulle auto?

Frenata automatica: cos’è e come funziona?

Cos’è la frenata automatica e come funziona questo sistema? Vi spiega tutto nel 
dettaglio PitstopAdvisor.

Cos’è la frenata automatica e come funziona? Il sistema di frenata all’interno di una macchina deve essere perfettamente funzionante perché nel caso in cui non lo fosse, si rischierebbe di compromettere la vita del guidatore e degli altri automobilisti. Un’auto solitamente è composta da tre pedali fondamentali per la guida: l’acceleratore, la frizione e il freno. Questi comandi vengono azionati tramite la pressione del piede sui pedali, pertanto è indispensabile che questi funzionino alla perfezione per garantire la massima sicurezza alla guida. A proposito di sicurezza, le case automobilistiche stanno però mettendo a punto un nuovo sistema di frenata che cambia questa vecchia modalità, si tratta della frenata automatica. PitstopAdvisor vi spiega come funziona.

Frenata automatica, cos’è e come funziona?

Che cos’è la frenata automatica?

Il sistema di frenata automatica prevede che l’auto freni automaticamente quando incontra un pericolo imminente. E’ un optional che può essere richiesto ed inserito all’interno dell’auto e protegge la vita.

Come funziona il sistema di frenata automatica?

Si parte da un allarme visivo e acustico quando il radar, collocato nel parabrezza, rileva il rischio di incidente. Nel caso in cui l’automobilista freni per tempo, il sistema assiste l’auto nella frenata imprimendo la giusta forza all’impianto.

Se invece il guidatore non interviene in tempo, l’auto deve frenare da sola, permettendo così di accorgersi del rischio e di adottare le misure di guida preventiva.

Ogni optional, si sa, ha il suo costo che varia a seconda del modello dell’auto.

Questo sistema di frenata automatica è stato sperimentato anche sulle citycar che, essendo automobili adatte alla città, hanno un costo abbastanza contenuto.

La vostra sicurezza non ha prezzo, quindi pensando alla prossima auto che volete comprare, perché non valutare anche un sistema di frenata automatica?!

Richiedi un preventivo in concessionaria:

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesta)

    Il tuo comune di residenza (richiesto)

    Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

    La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

    Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

    Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

    Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

    Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':