Archivi tag: resettare centralina auto batteria

Resettare centralina auto: come si fa?

Come resettare la centralina auto? Se ti è comparsa la spia di avaria motore, 
PitstopAdvisor ti spiega come si fa a resettare la centralina della macchina.

Resettare centralina auto: come si fa? Può capitare che dopo aver subito un intervento di riparazione alla macchina o a causa di guasti, usura o malfunzionamenti, si accenda la spia di avaria motore. Cosa fare in questo caso quindi? Puoi provare a resettare la centralina auto. PitstopAdvisor ti spiega come si fa.

Resettare centralina auto- come si fa?

Come resettare centralina auto?

Per resettare la centralina della macchina, la soluzione più consigliata è quella di rivolgersi in officina e farsi resettare la centralina da un elettrauto. Se cerchi un’officina, la trovi su PitstopAdvisor.com!

Resettare centralina auto: ecco come si fa.

  1. Innanzitutto, prima di resettare la centralina, devi tenere l’auto spenta per almeno 10 ore.
  2. Trascorso questo minimo di tempo, puoi indossare dei guanti e aprire il cofano, mettendolo in sicurezza tramite l’apposita astina.
  3. Apri il coperchio che riveste l’alloggio della batteria e trova il connettore positivo della batteria (solitamente è rosso con il simbolo +). Fai attenzione a non toccare quello negativo!
  4. Con molta delicatezza e, usando una chiave inglese, dovrai staccarlo.
  5. Fatto ciò, proteggi l’estremità del cavo con un materiale isolante, per evitare qualsiasi contatto.
  6. A questo punto richiudi la batteria e il cofano e lascia l’auto spenta e con il cavo staccato per altre 10 ore come minimo.
  7. Trascorso questo tempo, riapri il cofano, togli il materiale isolante dal cavo e ricollegalo alla batteria, utilizzando la chiave inglese.
  8. Ricopri la batteria con la sua protezione e chiudi il cofano.
  9. Aspetta circa un quarto d’ora da quando hai concluso l’ultima operazione e prova ad accendere l’auto: la spia di avaria motore dovrebbe essere spenta e sarai riuscito a resettare centralina auto.

Qualora il problema fosse ancora presente, recati da un elettrauto (se cerchi un elettrauto lo trovi su PitstopAdvisor.com!).

Richiedi il miglior preventivo ad un elettrauto:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo comune di residenza (richiesto)

Il CAP del tuo comune di residenza (richiesto)

La targa del tuo veicolo (può esser utile all'officina)

Il tuo numero di telefono (può esser utile all'officina)

Il tuo messaggio [scrivi il motivo del tuo contatto e, per rispondere correttamente alla tua richiesta dandoti informazioni e costi pertinenti, libretto di circolazione alla mano, fornisci le informazioni sul tuo veicolo fondamentali per stilare un preventivo - marca e modello (voce D.3), numero di telaio (voce E), anno di immatricolazione (voce I), cilindrata (voce P.1), kw (voce P.2), alimentazione (voce P.3), numero di identificazione del motore (voce P.5), km percorsi (questo dato lo trovi sul tachimetro del tuo veicolo) << esempio: cambio pastiglie freni Fiat 500, anno 2011, telaio ZCP41xxxx, 1.3 multijet diesel 16V 75cv, codice motore AR323xx, 55kw, 16.000km percorsi]

Qui puoi allegare delle foto (ad esempio per lavori di carrozzeria, le foto sono utili per fare una stima della spesa necessaria per la riparazione)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7, 13 e 15 Reg. UE 2016/679, dichiaro di aver preso visione dell’informativa sulla privacy per il trattamento dei dati personali per la specifica finalita':